Caricamento in corso...
13 luglio 2017

Tutto quello che c’è da sapere sul concerto degli U2 a Roma

print-icon
Il concerto degli U2 a Roma: quello che dovete sapere

Il 15 e il 16 luglio, a Roma, andrà in scena il concerto degli U2, uno dei più attesi dell’anno nella nostra capitale. Ecco tutto quello che dovete sapere se state per assistere alle uniche due date italiane del The Joshua Tree Tour 2017.

Gli U2, con il tour di The Joshua Tree 2017, arrivano a Roma il 15 e il 16 luglio, uniche due tappe italiane del super concerto che festeggia i trent’anni dell’omonimo album, lanciato nel 1987. Il grande successo di alcuni brani contenuti nel disco, che nel 1988 è stato premiato come il migliore dell’anno ai Grammy, lo hanno reso iconico e immortale e la band irlandese non poteva fare altro che ripercorrere la propria storia portando sul palco l’album che li ha consacrati come una delle rock band più affermate a livello mondiale.

Tutto sul concerto degli U2: orari, ritiro biglietti e divieti

Questo weekend, il 15 e il 16 luglio, gli U2 regaleranno grandissimi emozioni con il loro concerto a Roma, allo Stadio Olimpico, con le uniche due tappe italiane del The Joshua Tree tour. Inizialmente, a dire il vero, le date per la nostra capitale non dovevano essere due, ma una soltanto, ovvero quella di sabato. Live Nation Italia, organizzatore del concerto, però, ha dovuto necessariamente aggiungere la seconda data del 16, visto che i 52mila biglietti disponibili su TicketOne sono stati bruciati in pochissimi minuti, con diverse polemiche riguardo le classiche opere di bagarinaggio. Alcune vendite sospette sono state bloccate e i ticket rimessi in vendita, ma non è bastato per placare la voglia dei fan di essere presenti al concerto della band irlandese. Ecco, quindi, altri 52mila biglietti venduti e ormai del tutto esauriti, o meglio, sono disponibili solo alcuni posti con visione ostruita. Parliamo del ritiro dei biglietti speciali: per chi ha la fortuna di essersi aggiudicato un Ticket Package, ovvero Gold Hot, Silver Hot e Vip Party, potrà procedere al ritiro presso l’Ostello della Gioventù in Viale delle Olimpiadi, dalle 16 alle 20. L’ingresso allo Stadio Olimpico, per tutti, sarà possibile dalle 16.30: a quel punto, i fan, dovranno aspettare solo tre ore prima dell’inizio della musica Live sul palco. Alle 19.30, ci sarà l’apertura del The Joshua Tree Tour 2017 con un gruppo spalla d’eccezione: on stage, i 52mila potranno ascoltare la voce di Noel Gallagher, ex Oasis e frontman della sua nuova band, gli High Flying Birds. Questa partecipazione di Noel insieme agli U2 è stata non di poco contestata dal fratello Liam, che non ama particolarmente la band irlandese e lo ha detto a chiare (e dure) parole su Twitter. Ma il fratello maggiore non se ne cura, anzi, in scaletta ha inserito anche alcuni brani storici degli Oasis, che faranno sognare il pubblico, come “Wonderwall” o “Champagne Supernova”. Poi, intorno alle 21, finalmente gli U2 apriranno le danze, con una scaletta che celebrerà i trent’anni dall’uscita del loro album di maggior successo, The Joshua Tree appunto. “With or Without you”, ovviamente, sarà la canzone più attesa, a tal punto che 40mila fan si stanno organizzando per una coreografia d’eccezione. Concludiamo con alcune informazioni molto importanti, ormai comuni a tutti i concerti soprattutto dopo i tragici attentati terroristici che hanno colpito Manchester. Vietati valigie, trolley – le borse accettate devono essere più piccole di un foglio A4 – fotocamere e videocamere, bastoni da selfie e qualsiasi arma contundente che possa essere usata per danneggiare le persone. Inoltre, niente contenitori con liquidi come spray e bombolette – nemmeno antizanzare e crema solare – bottiglie e lattine di qualsiasi genere con qualsiasi contenuto. Ovviamente, quindi, niente alcol né contenitori di vetro.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky