Caricamento in corso...
25 luglio 2017

MTV Video Music Awards 2017: le nomination degli artisti

print-icon
MTV Video Music Awards

Un vestito da sposa e un pitone sembrano essere i simboli di questi MTV Video Music Awards 2017: nell’attesa di scoprire le nomination, Los Angeles è pronta ad accogliere nuovamente l’evento, che si preannuncia pieno di sorprese e misteri.

Il 27 agosto andrà in scena uno degli eventi più attesi dell’anno: stiamo parlando degli MTV Video Music Awards 2017, dove saranno premiate le clip più belle dell’anno.

Los Angeles ospita gli MTV VMA 2017

C’è attesa per gli MTV Video Music Awards 2017 e per le nomination degli artisti che più hanno fatto faville quest’anno, visto che siamo di fronte a uno degli eventi che fa più parlare in assoluto per le esibizioni fuori dal comune dei protagonisti della scena mondiale. Gli MTV VMA 2017 si terranno a Los Angeles, in California, al Forum di Inglewood intorno alle 20 di sera (quindi in Italia, come al solito, chi li vuole vedere dovrà alzarsi in notturna). Lo scorso anno si sono invece tenuti a New York, al Madison Square Garden, location che ha visto vincere “Formation” di Beyoncé come video dell’anno. Il sindaco di Inglewood è entusiasta del fatto che gli MTV Video Music Awards 2017 si terranno nella sua cittadina ancora una volta: sin da quando questo evento è stato istituito, infatti, è rimbalzato di anno in anno tra Los Angeles e New York, e quest’anno la palla è tornata alla California. Alcune volte è capitato anche che si tenessero a Miami o Las Vegas in realtà, ma la tradizione vede le altre due città come fisse per ospitate l’evento musicale più atteso dell’anno.

I momenti epici degli MTV VMA

Gli MTV Video Music Awards sono generalmente l’evento più pazzo dell’anno: le star, infatti, preparano spettacoli e performance destinate a far parlare di sé per molto, molto tempo, e sfoggiano anche dei look incredibili sul palco. Ed è proprio su quest’ultimo che si sono avuti alcuni dei momenti rimasti nella storia della musica: il twerking di Miley Cyrus a Robin Thicke nel 2013 (di cui poi si è pentita in seguito), il bacio tra Madonna e Britney Spears dieci anni prima, nel 2003 (uno dei momenti più alti delle performance artistiche mai fatte finora), la litigata tra Miley Cyrus e Nicky Minaj nel 2015 che si pensava finisse in rissa. Insomma, ce n’è di carne al fuoco da mettere qui, e chissà quest’anno cosa accadrà agli MTV Video Music Awards 2017 di sconvolgente.

Un pitone e un abito da sposa nello spazio

Il 20 luglio è uscito il trailer che presenta gli MTV Video Music Awards e sembra chiaro che l’edizione di quest’anno ci porterà nello spazio: il video è ambientato sulla Luna e, tra un ballerino spaziale e l’altro, possiamo cogliere alcuni riferimenti che chi ha seguito per anni l’evento non può non ricordare. A un certo punto si vede un vestito da sposa volare nella galassia, e un pitone strisciare sulla Luna: vi viene in mente nulla? I riferimenti sembrano palesemente andare all’esibizione di Madonna nella prima edizione dei VMA nel 1984, quando si presentò sul palco vestita da sposa per cantare “Like a Virgin” e a quella di Britney Spears, che nel 2001 si esibì invece con un pitone per “I’m a Slave 4 U”. Cosa vorrà dire questa cosa? Si tratta di un indizio per i fan più attenti e fedeli ai VMA oppure è solo un caso? Tra poco lo scopriremo.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky