Caricamento in corso...
08 agosto 2017

"Despacito" supera anche "Gangnam Style": è record assoluto

print-icon
"Despacito" supera anche "Gangnam Style": è record assoluto

La notizia è giunta pochi giorni fa grazie alla piattaforma online di Billboard. La canzone dell’estate 2017, “Despacito”, è ufficialmente il brano dei record. Non si tratta solo del più grande tormentone dell’universo conosciuto, ma anche e probabilmente del più grande tormento della storia della musica. Ed è qui per restare.

Accendi la TV e da qualche parte, stai pur certo, c’è “Despacito” di Daddy Yankee che ti aspetta al varco. Questa storia va avanti dall’inizio dell’anno e non smetterà tanto presto. La musica coinvolgente di questa canzone ha acceso l’estate e… bruciato dei record!

Il video musicale più visto di YouTube

Se “Despacito” è diventato un tormentone da record è anche e soprattutto grazie a noi. Secondo le ricerche di Billboard, infatti, il video della canzone dell’estate 2017 è appena passato alla storia per aver rotto il record del maggior numero di visualizzazioni di sempre – e non è passato nemmeno un anno dalla sua uscita. Volete farvi un’idea del suo successo? Allo stato attuale delle cose “Despacito” conta circa 3 miliardi di visualizzazioni YouTube che aumentano con ogni minuto che passa. La super-hit ha così superato anche “See You Again” di Wiz Khalifa e Charlie Puth e la leggendaria “Gangnam Style” di Psy. Il tutto in meno della metà del tempo impiegato da See You Again per totalizzare quel numero vertiginoso di visualizzazioni. E pensare che la versione più ascoltata, ovvero quella in featuring con Justin Bieber, non ha nemmeno il video (per ora). Che cosa accadrà quando uscirà? Non possiamo nemmeno immaginarlo.

I numeri del successo di Despacito

Il record di YouTube è solo l’ultimo successo di una canzone destinata ad entrare nella leggenda: dopo aver dominato la classifica di Billboard “Hot 100” per oltre 12 settimane e aver tempestato con la sua onnipresenza ogni singolo elettrodomestico in grado di emettere una frequenza radio o televisiva, la canzone si contende il primo posto con l’unica rivale del suo 2017: “Shape of You” di Ed Sheeran e naturalmente è la prima candidata per il titolo di “Song of the Summer”. Inutile dire che Daddy Yankee è al settimo cielo. Dopo il record di Youtube, il cantate ha spedito a Billboard la sua video-reaction alla notizia. “Grazie per aver reso Despacito un successo,” ha spiegato, “L’influenza di YouTube è innegabile. L’industria della musica è cambiata, e le regole della musica con lei. YouTube gioca un ruolo fondamentale in questa nuova gara, e non posso che prenderne atto. Ottenere un simile record è incredibile: sono davvero felice di poter ispirare sempre nuove persone a fare lo stesso”.

Già a maggio Yankee parlava di Despacito con le stelle negli occhi: “Stiamo superando anche i numeri della Macarena,” ha spiegato ai microfoni del Rolling Stone. Per lui, che aveva già composto delle hit come “Gasolina” e “Rompe”, “Despacito” è stata un’autentica sorpresa finita oltre ogni possibile aspettativa di successo. A mettere la ciliegina sulla torta ci ha pensato Justin Bieber, però: “Si trovava in Colombia per alcuni affari e una sera, in un club, ha avuto modo di ascoltare la mia canzone. Gli è piaciuta così tanto che si è buttato in pista a ballare. È stato lui a chiedere il remix, e noi che cos’avremmo dovuto rispondere? Sissignore, signore!”

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky