28 agosto 2017

MTV Video Music Awards 2017: ecco chi ha vinto

print-icon
MTV Video Music Awards 2017

Purtroppo sarà ricordata come una delle edizioni più noiose di sempre, anche se questi MTV Video Music Awards 2017 si sono fatti notare come al solito per la qualità degli artisti in gara. A mani vuote The Weeknd, sei Moon Person per Kendrick Lamar.

Il 27 agosto è passato e con esso anche gli attesissimi MTV Video Music Awards 2017 presentati da Katy Perry: ecco la lista dei vincitori!

Kendrick Lamar vincitore assoluto dei VMA 2017

Chi ha vinto i premi per la serata musicale più attesa dell’anno? Ieri il Forum di Inglewood ha ospitato gli MTV Video Music Awards 2017 e finalmente si è saputo quali sono i cantanti che più si sono distinti in campo artistico quest’anno. Chi ha ricevuto il prestigioso Moon Person? Andiamo subito alla categoria più ambita, ossia quella di Artist of The Year: la sfida era tra Bruno Mars, Kendrick Lamar, Ed Sheeran, Ariana Grande, The Weeknd e Lorde e il premio è stato dato a Ed Sheeran. Il Moon Person per il video dell’anno è andato a Kendrick Lamar – che si è confermato il cantante con più premi vinti agli MTV VMA 2017 - per “Humble”. L’artista ha battuto The Weeknd, uno dei favoriti di questa edizione che alla fine è rimasto a mani vuote. Khalid è stato decretato il miglior artista emergente, mentre la migliore coreografia in un video è quella che si vede nella clip di Kanye West, “Fade”. Si aggiudica il Moon Person nella categoria Best Hip Hop ancora Kendrick Lamar, così come in quella di Best Cinematography, Best Direction, Best Art Direction e Best Visual Effects, portandosi quindi a casa un totale di sei Moon Person e confermandosi come l’artista più premiato di questi MTV Video Music Awards 2017.

La commozione delle Fifth Harmony

Il premio per la migliore collaborazione musicale è andata a Zayn Malik e Taylor Swift per “I don’t Wanna Live Forever”, colonna sonora del film 50 Sfumature di Nero. La bionda cantante e il fidanzato di Gigi Hadid hanno quindi battuto la nemica giurata della star, Katy Perry, e il suo ex fidanzato Calvin Harris, che erano in gara nella stessa categoria. Best Pop ha visto la vittoria del gruppo musicale Fifth Harmony: le cinque ragazze si sono commosse nel ritirare il premio per “Down”, realizzata insieme a Gucci Mane. “Stay”, di Alessia Cara e Zedd ha vinto nella categoria Best Dance battendo la fidanzata di The Weeknd, Selena Gomez, anche lei tornata a mani vuote quest’anno dagli MTV Video Music Awards 2017. “Heavydirtysoul” di Twenty One Pilots ha vinto nella categoria Best Rock, “Wyclef Jean” di Young Thug in Best Editing e nella categoria Best Fight Agains The System hanno vinto tutti: Logic ft. Damian Lemar Hudson con “Black SpiderMan”, The Hamilton Mixtape con “Immigrants (We Get the Job Done)”, Big Sean con “Light”, Alessia Cara con “Scars To Your Beautiful”, Taboo ft. Shailene Woodley con “Stand Up / Stand N Rock #NoDAPL” e John Legend con “Surefire”.

Un evento privo di colpi di scena

Nonostante l’attesa e le premesse incredibili per questi MTV Video Music Awards 2017, sembra che l’evento sarà ricordato come uno dei più noiosi di sempre. Niente di eclatante è accaduto in quest’edizione, mentre gli scorsi anni si discuteva per mesi di questi awards grazie alle incredibili performance degli artisti in gara e – perché no – anche per le litigate che avvenivano tra alcuni di loro. Quest’anno nulla, tutto si è svolto in modo tranquillo e pacato – d’altronde, dopo la redenzione di Miley Cyrus, cosa vi aspettavate?

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky