Caricamento in corso...
06 settembre 2017

Michael Jackson: nuovo disco in uscita?

print-icon
Michael Jackson

Il 29 settembre 2017 uscirà, postumo, il nuovo album di Michael Jackson, “Scream”. Non ci sono ancora conferme ufficiali ma pare che nel disco ci saranno nuove versioni di alcuni dei vecchi brani della leggenda del pop.

Anche se non ci sono conferme ufficiali, pare ormai certo che sta per uscire un nuovo album di Michael Jackson. La notizia ha cominciato a circolare dopo un tweet pubblicato sull’account ufficiale del cantante scomparso nel 2009, con una scritta enigmatica “#MJScream”.

Gli indizi sui muri di tutta Europa

Dopo il tweet, sono stati intercettati dei manifesti in alcune città europee, tra cui Berlino, su cui campeggia la scritta “Michael Jackson Scream – Album out September 29”. Poche parole sufficienti a scatenare il panico tra i fan dell’artista. La raccolta dovrebbe intitolarsi “Scream”, come il brano del 1995 pubblicato in “HIStory: Past, Present and Future – Book I”, in cui Michael duettava con la sorella Janet. Il video di Scream fu girato da Mark Romanek e costò 7 milioni di dollari, diventando il video più caro di sempre. Altri indizi sul nuovo album arrivano dalla pagina Facebook del Re del pop, dove è stato pubblicato un breve video d’animazione in cui gli occhi di Michael si fondono con quelli di un gatto e altre immagini notturne. Alla fine, la solita scritta “Michael Jackson Scream”. L’album non dovrebbe contenere inediti ma vecchi brani rimasterizzati e riproposti in una nuova veste.

La reazione dei fan

Immediata la reazione dei fan del cantante, sempre attenti a ogni notizia che riguarda il loro indimenticato beniamino. I commenti, però, sono stati tutt’altro che entusiasti e positivi, soprattutto in merito ai contenuti dell’album. I fan vorrebbero che venissero raccolte registrazioni inedite, backstage di video o di concerti, insomma, materiale inedito e non remix delle solite vecchie canzoni. Il sospetto che si tratti semplicemente di una mera operazione commerciale è venuto a tutti, anche perché non è la prima volta che il ricchissimo repertorio del cantante viene utilizzato per delle raccolte di greatest hits.

I record del Re del Pop

Michael Jackson ha lasciato un vuoto incolmabile non solo tra i suoi fan ma nel panorama musicale internazionale. Una carriera iniziata all’età di cinque anni con i Jackson 5, composto da Michael e dai fratelli Jackie, Jermaine, Tito e Marlon. Ma è grazie all’incontro con Quincy Jones, nel 1979, che Michael decide di intraprendere la carriera da solista. “Thriller”, l’album che ha cambiato la storia del pop, è l’album dei record: il più venduto di sempre – ben 62 milioni e 400mila copie - è stato 37 settimane primo in classifica e 78 settimane nella top ten. I video dei singoli estratti dall’album diventano dei propri cult: dalla title-track Thriller a Billie Jean, da Beat it a The Girl is Mine con Paul McCartney. L’album Bad, del 1987, conferma la presenza di Michael Jackson nell’Olimpo del Pop, con ben cinque singoli al primo posto in classifica. Con Dangerous, del 1991, Michael raggiunge ancora una volta i primi posti in classifica, grazie al singolo Black or White. HIStory è un doppio album del 1995 che contiene alcuni dei brani più toccanti della discografia di Jackson: You are not alone, They don’t care about us e Earth Song. A causa di alcune vicende personali e giudiziarie, Michael rimane per un po’ lontano dagli studi di registrazione e l’ultimo album, Invincible, del 2001, vende “solo” 7 milioni di copie.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky