Caricamento in corso...
08 settembre 2017

Elisa: Ogni Istante, nuovo singolo in anteprima all'Arena di Verona

print-icon
Elisa Toffoli

Ci siamo, il nuovo singolo di Elisa, “Ogni istante”, sarà presentato in anteprima il 12 settembre, nel primo dei quattro appuntamenti all’Arena di Verona per festeggiare i primi 20 anni di carriera dell’artista. Cresce la curiosità tra i fan.

Il nuovo singolo di Elisa, “Ogni istante”, sta per essere svelato: la cantante friulana lo presenterà in anteprima all’Arena di Verona, in occasione del primo dei quattro concerti-evento per festeggiare i 20 anni di carriera.

Un regalo per i fan

“Ogni istante” è un regalo che Elisa ha voluto fare ai fan e a tutti quelli che parteciperanno al primo appuntamento di Together we are, quattro concerti unici che la cantante terrà il 12, 13, 15 e 16 settembre all’Arena di Verona. Il singolo è una lettera di Elisa ai fan e apre un nuovo capitolo nella vita artistica della cantautrice. Gli iscritti al Fan Club e gli spettatori dei quattro concerti potranno scaricare il pezzo gratuitamente dal 12 al 17 settembre su una piattaforma dedicata sul sito della cantante, inserendo il codice seriale del biglietto. Un omaggio per chi l’ha sempre supportata e seguita in questi 20 anni di carriera. Elisa canterà il brano anche nella versione inglese “Yours to keep”. Le serate saranno divise in quattro show unici: Pop-Rock il 12 settembre, Acustica-Gospel il 13, e Orchestra il 15 e 16 settembre. I biglietti venduti sono quasi 50.000 e le serate del 12, 15 e 16 settembre sono già sold-out, pochi posti ancora disponibili per la serata Acustica.

Tanti amici per il concerto-evento all’Arena di Verona

Elisa non sarà sola sul palco ma, a cantare alcuni dei suoi brani più significativi di questi 20 anni di carriera ci saranno tanti colleghi e amici. Hanno già confermato: Carmen Consoli, Luca Carboni, Mario Biondi, Alessandra Amoroso, Gianna Nannini, Francesca Michielin, Ermal Meta, Gino Paoli, Renato Zero, TheGiornalisti, Francesco Renga, Emma, LP, Giorgia, Federico Zampaglione, Ornella Vanoni, Fabri Fibra, Francesco De Gregori, Jack Savoretti, Giuliano Sangiorgi, Loredana Bertè, Fiorella Mannoia. Nella serata Pop-Rock, Elisa sarà accompagnata dalla sua band nei pezzi più energici del suo repertorio, come “Labyrinth”, “Cure me”, “L’anima vola”, “Together”. La serata Acustica-Gospel, invece, vedrà la cantautrice in una versione più intima, accompagnata da musicisti con strumenti acustici ed etnici. Tra i brani presentati nel concerto del 13 settembre ci saranno “Hallelujah”, splendida cover del famosissimo pezzo di Leonard Cohen, e “A Prayer”, inoltre, Elisa canterà “Luce (tramonti a nord-est)” e “Sleeping in your hand” in versione acustica. Le serate del 15 e 16 settembre, invece, sono state denominate “Orchestra” perché la cantante friulana sarà accompagnata dall’Orchestra nazionale dei giovani dei Conservatori, composta da 70 elementi scelti tra gli studenti dei conservatori italiani. Nel corso di queste due serate, Elisa presenterà dei brani classici della canzone italiana e internazionale, come “Caruso” o “Fly me to the moon” e alcuni suoi successi riarrangiati per orchestra da Patrick Warren, come “Eppure sentire” e la cover di “Almeno tu nell’universo” di Mia Martini.

Una nuova etichetta discografica

I concerti all’Arena di Verona segnano l’inizio di una nuova fase della carriera di Elisa, a partire dalla casa discografica: dopo 20 anni con la Sugar di Caterina Caselli, che la lanciò nel 1997, la cantautrice friulana passa alla Universal. Un “divorzio” avvenuto in maniera tranquilla, come dichiara Elisa: “Sono e sarò sempre grata a Caterina, con lei e il figlio Filippo ho sempre lavorato benissimo, ma non nascondo che da anni pensavo a cambiare. Me ne vado senza sentimenti negativi, spinta solo dal desiderio di scoprire altri percorsi”,

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky