20 settembre 2017

"L'estate sta finendo": 32 anni dopo, la nuova versione della hit

print-icon
Righeira e Francesco Guasti

Alzi la mano chi non ha mai ballato sulle note della famosissima “L’estate sta finendo”, lo storico brano degli anni ’80 portato al successo dal duo torinese I Righeira. 32 anni dopo, Johnson Righeira ha inciso nuovamente il brano.

Ogni anno, soprattutto in questo periodo, non c’è persona che non accenni anche solo il ritornello di “L’estate sta finendo”. Il brano, portato al successo nel 1985 dai Righeira, un duo torinese formato da Stefano “Michael” Righi e Stefano “Johnson” Rota, è stato nuovamente inciso da quest’ultimo, insieme al talento emergente Francesco Guasti.

La nuova versione di una hit evergreen

“L’estate sta finendo” fu un successo clamoroso che portò i “fratelli Righeira” a vincere il Festivalbar del 1985. Il brano, composto dagli stessi Righeira insieme ai fratelli La Bionda è uno degli evergreen della canzone italiana. La nuova versione, cantata da Francesco Guasti con il featuring di Johnson Righeira è stata voluta proprio da Guasti. Lo storico interprete del brano, dal canto suo, si è detto molto felice di ricantare il pezzo: “Questa canzone non finisce mai di stupirmi... E continua a ricambiare l'amore che ho cercato di trasmetterle quando la scrissi. Può quindi capitare che dopo trent’anni diventi un coro da stadio, adattato a fedi e Paesi diversi. Poi, un giorno all'improvviso, mi chiama Francesco Guasti, chiedendomi di partecipare alla sua versione, così rispettosamente irriguardosa da farla tornare come appena nata, restituendole nuova linfa. Mi ripeto: questa canzone non finisce mai di stupirmi, e se è vero che ogni anno un'estate finisce, viene quasi da credere che si possa provare a non diventare grandi mai...” Francesco Guasti, cantante lanciato da The Voice e che si è piazzato terzo nella sezione Giovani all’ultimo Festival di Sanremo, ha spiegato in un’intervista i motivi che l’hanno spinto a riproporre proprio il brano-tormentone dell’85: “L’estate sta finendo è un brano che tocca nell'intimo, un testo universale: ci ricorda che ogni situazione, sentimento, stato d'animo hanno un inizio ed una fine. Per questo i miei live terminano con questa canzone. Non una scelta casuale: quando scendo dal palco è un po' come se l'estate, quel momento magico, finisse. Uno stato d'animo, appunto, che vivo ogni volta e che ho trovato rappresentarmi in questo pezzo. Oltretutto la nuova veste che abbiamo dato al brano piace a chi viene a trovarmi ai live e da qui la voglia di inciderla: ho contattato Johnson che si è letteralmente innamorato del progetto! Ci siamo divertiti a registrare, ho trovato un artista-vulcano che ha segnato con i Righeira la musica degli anni Ottanta”.

Un pezzo “semplice ma universale”

L’estate sta finendo” è un pezzo nato in un momento storico molto particolare per l’Italia, che stava davvero “diventando grande”. Intervistato sulla genesi della canzone, Johnson Righeira racconta: “L’idea di fondo è semplice ma universale. L’estate sta finendo esprime un sentimento che prima o poi tutti abbiamo provato, mi riferisco alla nostalgia per il tempo che passa, per le vacanze che finiscono, per gli amori che se ne vanno.” E ancora: “Ho scritto quello che mi suggeriva la stagione, ho iniziato a comporla da solo, all’inizio degli anni Ottanta, poi l’abbiamo ampliata, anche con la collaborazione dei nostri produttori”. Pare che i discografici, all’epoca, fossero molto preoccupati: parlare di fine dell’estate a giugno – mese in cui è uscito il brano – non sembrava una buona idea. Ma, visto il successo che continua ad avere il pezzo, possiamo dire che si erano proprio sbagliati di grosso!

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky