26 settembre 2017

Jovanotti: pubblicate le prime date del tour 2018

print-icon
Jovanotti

Come aveva anticipato più volte negli ultimi giorni, attraverso i suoi profili social, Jovanotti ha finalmente reso note le date del tour che lo vedrà suonare in giro per l’Italia a partire dal 12 febbraio 2018. Le info sui biglietti e le novità.

Mentre cresce l’attesa per l’uscita dell’album, Jovanotti rende note le prime date del tour che lo vedrà suonare in giro per l’Italia dagli inizi del prossimo anno. Primo appuntamento a Milano il 12 febbraio.

Dopo aver svelato le città, ecco le date

È diventata quasi una caccia al tesoro con i fan: Lorenzo Jovanotti si sta divertendo a scoprire un poco alla volta le novità sul nuovo album, in uscita il primo dicembre 2017. E anche sul tour le notizie vengono centellinate da settimane: prima l’accenno e poi il quiz in cui, attraverso un cruci-puzzle, il cantante ha invitato i fan a scoprire da soli le città che avrebbe toccato con la sua tournée, a partire da febbraio 2018. Finora avevamo solo i nomi delle città, dieci, in cui – e questa è una delle grosse novità – Jovanotti si fermerà per più di una sera. Le città sono Milano, Firenze, Roma, Torino, Bologna, Ancona, Verona, Rimini, Eboli e Acireale. Mancavano solo le date e i luoghi e allora ecco le prime cinque: dal 12 febbraio 2018 al Mediolanum Forum di Milano, dal 10 marzo al Nelson Mandela Forum di Firenze, dal 3 aprile al Pala Alpitour di Torino, dal 13 aprile all’Unipol Arena di Bologna e dal 19 aprile al Palalottomatica di Roma. I biglietti saranno messi in prevendita già da domani 27 settembre alle 10 solo per i clienti privati Intesa Sanpaolo con carte emesse dalla Banca su circuito Mastercard. Tale prevendita sarà attiva fino a venerdì 29 settembre, mentre per tutti gli altri, la vendita seguirà i canali tradizionali, sul circuito Ticket One, a partire da venerdì 29 settembre.

“Tanta carne al fuoco”

Solo ieri, Lorenzo aveva scritto un lungo post sulla sua pagina Facebook con cui ha aggiornato i fan sull’avanzamento dei lavori del nuovo disco. “Il disco dovremmo riuscire a finirlo per la seconda metà di ottobre, la consegna alla casa discografica è fissata per il 20 quindi siamo nei tempi e rispettoso della tradizione di consegnare il “compito” al suono della campanella. Questo album è una grande avventura e in tour celebreremo lo spirito che ci unisce da una vita e che sempre di più ha la forma di un'amicizia radunata intorno alla musica. Sto passando qualche giorno a casa prima di ripartire per andare a mixare l’album e l’altra sera sono stato al concerto di Ligabue a Firenze e mentre me lo godevo avevo una voglia micidiale di essere lì al suo posto, era il richiamo della foresta.” Jovanotti non vede l’ora di ritornare sul palco e non perde occasione per comunicarlo. Nello stesso post, il cantante ripete che l’album uscirà il primo dicembre e che insieme al disco pubblicherà “una mappa di terre incognite che ho scoperto e visitato in questo anno. Tanta roba nuova in cantiere ormai quasi pronta a prendere il via”. Ma le novità non dovrebbero essere finite: Tv Sorrisi e Canzoni anticipa che il 5 dicembre uscirà un libro di 160 pagine con foto inedite, in cui Jovanotti racconterà le sue ispirazioni e che funzionerà da “accompagnamento alla sua nuova musica”. Che sia il libro la “roba in cantiere” di cui parlava Lorenzo nel post?

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky