27 settembre 2017

Ligabue: il concerto a Reggio Emilia a favore di due onlus

print-icon
Luciano Ligabue

Dopo lo stop dei mesi scorsi, Ligabue ha ripreso il tour interrotto per il problema alle corde vocali. Domani sera il rocker sarà in concerto a Reggio Emilia, l’incasso della serata sarà devoluto a Grade e Curare, due onlus benefiche cittadine.

Luciano Ligabue è tornato e ha ripreso il tour da dove l’aveva interrotto prima di operarsi alle corde vocali. Domani sera il rocker emiliano suonerà nella sua terra, a Reggio Emilia, e ha deciso di devolvere l’intero incasso della serata a due enti di beneficenza locali, l’Associazione CuraRE Onlus e la Fondazione GRADE Onlus.

Il grande cuore di Luciano

L’appuntamento è per giovedì 28 settembre alle ore 21 al PalaBigi di Reggio Emilia, evento già sold out da tempo. Stavolta però l’intento è nobile: Luciano Ligabue consegnerà l’incasso della serata alle due onlus cittadine, molto attive sul territorio reggiano. Il rocker di Correggio è già stato, in passato, un sostenitore della Fondazione GRADE Onlus e si è speso anche per aiutare e contribuire economicamente alle attività del reparto di Ematologia dell’Arcispedale Santa Maria Nuova – IRCCS Cancer Center di Reggio Emilia. Luciano Ligabue non si tira mai indietro quando c’è da aiutare le persone meno fortunate: qualche anno fa aveva messo all’asta una chitarra autografata e una delle sue famosissime giacche di pelle, per aiutare Emergency, un’altra delle associazioni a cui è molto legato. Con il concerto di domani sera a Reggio Emilia si recupera lo spettacolo del 27 aprile scorso, che non si era tenuto a causa dei problemi di salute del cantante. Il “Made in Italy tour” di Luciano Ligabue ha dovuto subire uno stop di alcuni mesi per consentire al rocker di riprendersi da un intervento urgente alle corde vocali, fortunatamente riuscito. I biglietti già acquistati per le date annullate possono essere utilizzati per le date che Liga sta recuperando.

Le prossime date del “Made in Italy Tour 2017”

Anche se con qualche mese di ritardo, i fan del rocker di Correggio potranno assistere al concerto del loro beniamino. Ligabue, infatti, ha ripreso esattamente da dove aveva interrotto la tournée, che lo vedrà impegnato fino al prossimo 28 ottobre. Le prossime date del “Made in Italy tour” lo vedranno suonare il 30 settembre e il 1° ottobre a Brescia per recuperare il concerto del 1 e 2 aprile, il 3 ottobre sarà a Jesolo, il 5 a Conegliano, il 7 a Bolzano, il 10 e 11 ottobre a Torino, il 13 e 14 a Mantova, il 16 ad Ancona, il 18 a Pesaro, il 20 e 21 a Padova, il 23 e il 24 a Trieste, il 27 e il 28 a Bologna e il 3 e 4 novembre a Cagliari, dove recupererà le date del 26 maggio. Stasera, invece, Luciano è libero da impegni, dopo le due date di Genova del 25 e 26.

In arrivo anche il terzo film

Ligabue ha approfittato della convalescenza dopo l’intervento per ultimare le riprese del suo terzo film che lo vede impegnato alla regia, “Made in Italy”, che uscirà nelle sale agli inizi del 2018. Nella pellicola troviamo Stefano Accorsi, che era già stato protagonista del primo film del rocker, “Radiofreccia” e Kasja Smutniak. Le riprese sono state effettuate quasi tutte a Correggio, città natale di Ligabue.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky