04 ottobre 2017

Francesco Gabbani: in arrivo un disco live per Natale

print-icon
Francesco Gabbani

Il 2017 di Francesco Gabbani si chiuderà in bellezza: il cantautore toscano, infatti, pare stia pensando a un disco live da far uscire nel periodo natalizio. Intanto, Gabbani si gode il successo del singolo “Pachidermi e pappagalli”.

L’inarrestabile Francesco Gabbani sembra avere in serbo ancora cartucce per questo entusiasmante 2017. Alcune indiscrezioni – non ancora confermate – parlano di un disco live in uscita per Natale.

La notizia data per “errore” sui social

Non si sa ancora nulla sui brani contenuti nell’album, né sul titolo o sulla data esatta di uscita, visto che finora si tratta solo di rumors, ma pare che il cantautore stia davvero pensando a questo regalo da fare ai fan…e qual è il periodo dell’anno più indicato per i regali? Natale, no? In realtà, la notizia sembra essere stata data per sbaglio da un utente del profilo Instagram di uno studio di registrazione. In un post, l’utente ha ringraziato Pierangelo Troiano ed Eko Music Group per avergli fatto avere un UA2 OCTO «che sentiremo presto nel Best of di Max Pezzali e nel disco live di Francesco Gabbani». Anche se il messaggio è stato immediatamente modificato, eliminando la parte riguardante Gabbani, la notizia ha cominciato a girare, infiammando i fan del cantautore toscano.

Il successo del terzo singolo tratto da “Magellano”

Gabbani, nel frattempo, si gode il successo del terzo singolo tratto dall’album “Magellano”, “Pachidermi e pappagalli”, che è in rotazione in tutte le radio. Il brano arriva dopo la hit sanremese “Occidentali’s karma” e il singolo “Tra le granite e le granate”, che RTL 102.5 ha recentemente consacrato “singolo dell’estate 2017”, in occasione della Power Hits Estate 2017 all’Arena di Verona. Quest’estate, Francesco Gabbani ha partecipato a quasi tutti gli eventi musicali organizzati dalle radio, oltre a essere in giro con il “Francesco Gabbani Tour”, per cui, la notizia di un disco live potrebbe essere la naturale prosecuzione di un percorso iniziato a febbraio, con la vittoria al Festival di Sanremo. Dopo il grande successo del brano “Occidentali’s karma”, il cui video ha superato i 160 milioni di visualizzazioni, Francesco non si è più fermato, partecipando all’Eurovision Song Contest a Kiev, dove si è classificato sesto e si è aggiudicato il premio della stampa. Ma Gabbani non è uno che si lascia travolgere dal successo, è un ragazzo con i piedi per terra e questo la gente lo percepisce. In un’intervista al Corriere della Sera aveva dichiarato: «Non sento la pressione del successo a tutti i costi. Continuo a lottare con le mie insicurezze. Sento responsabilità verso me stesso, mi auguro di continuare a fare questo lavoro».

Il cantautore dai testi criptici

Dietro i ritmi orecchiabili e scanzonati delle canzoni di Gabbani, si nascondono testi che, ad un primo ascolto, non sono di facile comprensione. Così come Occidentali’s Karma poneva la riflessione sul modello culturale occidentale e gli effetti sull’uomo contemporaneo, in “Tra le granite e le granate”, il cantautore ha voluto raccontare lo stereotipo di chi in vacanza deve divertirsi per forza, tra giochi d’acqua e creme solari, finendo col rovinarsi le ferie estive. E nell’ultimo singolo, “Pachidermi e pappagalli”, Gabbani prende in giro la nuova cultura, la cultura 2.0 dove, come diceva nel brano vincitore di Sanremo, siamo “tutti tuttologi col web”.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky