06 ottobre 2017

Anastacia: a maggio torna in Italia per quattro concerti

print-icon
Anastacia

La cantante dalla voce soul ha annunciato le date dell’”Evolution Tour”, che a maggio la porteranno anche in Italia. Dopo ben 110 concerti tenuti tra il 2016 e il 2017, Anastacia si esibirà a Brescia, Roma, Bologna e Milano.

Proprio così: dopo essersi esibita per ben 110 concerti tra il 2016 e il 2017, nell’”Ultimate collection tour”, Anastacia annuncia già le date della prossima tournéè, a supporto dell’album “Evolution”, appena uscito. La cantante di Chicago toccherà anche l’Italia nella primavera 2018, per 4 concerti dal 6 al 10 maggio.

Le date e le info sui biglietti

Sono ben quattro gli appuntamenti italiani di Anastacia: il 6 maggio sarà a Brescia, al Gran Teatro Morato, il 7 all’Auditorium Parco della Musica di Roma, il 9 al Teatro Europauditorium di Bologna e il 10 maggio al Teatro Ciak di Milano. La cantante ha dichiarato: «Sono emozionata di tornare in Europa e suonare brani da “Evolution”. Ho registrato l’album mentre ero in tour con “Ultimate collection” e non vedo l’ora di condividere queste canzoni con i miei fan». L’album è stato registrato a Stoccolma con il produttore esecutivo Anders Bagge e il tema dei Baggpipe Studios. Su questa collaborazione, Anastacia aveva detto: «Volevo lavorare con Anders ma dal momento che purtroppo si rifiuta di salire sugli aerei, durante il tour sono andata io nel suo studio e abbiamo registrato le canzoni a Stoccolma. Ne è valsa la pena. Se da una parte i concerti erano molto stressanti, dall'altro lato mi hanno fornito un'incredibile esplosione di creatività». “Evolution” è il settimo album della cantante americana, sono tredici brani che oscillano tra canzoni pop-rock e ballate delicate. È certamente un disco più maturo, legato a una nuova fase personale della vita di Anastacia: «In ogni decennio della mia vita sono capitate tante cose: tra alti e bassi, momenti distruttivi ma anche attimi fantastici. Tutto questo si trova all'interno delle canzoni e, naturalmente, anche quello che ho imparato. È un disco che descrive perfettamente chi sono oggi».

La resurrezione di Anastacia

Anastacia è oggi una cantante che ha venduto 30 milioni di dischi in tutto il mondo e che vanta numerosi riconoscimenti sia dalla critica che dal pubblico, ma ha dovuto lottare anche con dei seri problemi di salute, che non l’hanno per niente abbattuta. Anzi, la cantautrice di Chicago è diventata proprio l’emblema di chi cade e si rialza più forte di prima: «Penso che ogni persona debba affrontare tutto ciò che la vita gli chiede di affrontare ma bisogna ricordarsi che c'è sempre un motivo. Ho sempre usato la mia vita come un esempio: se avete una situazione difficile da vivere, tutto passa prima o poi. La musica può alleggerire il vostro cuore, perdervi in una canzone può portare via il dolore» aveva raccontato in un’intervista a Tv Sorrisi e Canzoni. Nel suo “Ultimate Collection Tour”, la cantautrice ha annunciato la partnership con Cancer Research UK e ha donato personalmente una parte del ricavato dalla vendita dei biglietti all’organizzazione, per finanziare la ricerca nel campo dei tumori al seno, da cui è stata colpita per ben due volte.

Anastacia e l’amore per l’Italia

Anastacia torna sempre volentieri nel nostro Paese, dove può contare su un gran numero di fan, grazie anche alle collaborazioni con alcuni dei più importanti artisti italiani. L’ultimo duetto, la bella cantante americana l’ha fatto con Umberto Tozzi, in una nuovissima versione di “Ti amo”. Precedentemente, invece, Anastacia aveva partecipato al brano “I belong to you”, contenuto nell’album “Calma apparente” di Eros Ramazzotti.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky