11 ottobre 2017

Francesco Gabbani Tour: le info sui biglietti di Firenze

print-icon
Francesco Gabbani

La “scimmia nuda” torna a ballare e cantare: avete voglia di scatenarvi con Francesco Gabbani al Nelson Mandela Forum di Firenze? Ecco come avere i biglietti per quello che si prospetta essere uno degli eventi più importanti di inizio 2018.

Francesco Gabbani ha appena annunciato che un nuovo concerto, che si terrà a Firenze il 20 gennaio (oltre a “Magellano Special Edition”, una raccolta di due album). Ecco tutto quello che c’è da sapere per acquistare in tempo i biglietti e non rimanere senza.

I biglietti per il concerto di Gabbani a Firenze

Il 20 gennaio può anche sembrare lontano ma in realtà è dietro l’angolo se si pensa che bisogna accaparrarsi i biglietti il più in fretta possibile. Eh sì, perché il concerto che Francesco Gabbani terrà a Firenze il 20 gennaio, promette di andare sold out in pochissimo tempo visto il grande successo che il cantautore ha avuto quest’anno. Chi ha quindi intenzione di non perdersi nemmeno un minuto della straordinaria esibizione di Francesco Gabbani, deve ovviamente provvedere a prendere in tempo il biglietto per lo spettacolo. Come fare? È molto semplice: i ticket sono stati messi in vendita già da ieri sul sulla piattaforma di vendita online TicketOne e basta andare all’indirizzo web del sito per averne uno. Per chi non abitasse a Firenze, ma volesse avere lo stesso occasione di vedere Francesco Gabbani dal vivo, sono stati creati dei pacchetti speciali che, oltre al biglietto, offrono anche una soluzione per l’alloggio.

Magellano Special Edition

La notizia del concerto di Francesco Gabbani è arrivata subito dopo quella dell’arrivo di un nuovo album, in uscita il 17 novembre. Il disco è una nuova edizione di “Magellano” (a cui infatti è stata aggiunta la dicitura “Special Edition”) e contiene anche un cd con le canzoni live cantate durante i concerti, dal nome “Sudore, fiato, cuore”. Un doppio regalo carico di emozioni, speranze e che testimonia il lungo viaggio fatto dal cantante per arrivare alla vetta del successo. Molti sono arrivati a conoscere Francesco Gabbani solo quest’anno, ma il cantautore sono anni che domina la scena musicale. Dal suo esordio con i Trikobalto alla vittoria di Sanremo 2016 nella sezione “Nuove Proposte”, non è affatto un esordiente alle prime armi.

Canzoni ricche di cultura e citazioni

A un primo e superficiale ascolto le canzoni di Francesco Gabbani possono sembrare solo un orecchiabile motivetto estivo, da sentire e ballare la sera in spiaggia. Ma i testi del cantautore invece, dicono molto di più: ad esempio, “Occidentali’s Karma”, è pieno di riferimenti culturali e filosofici ripresi da diverse culture. “La scimmia nuda” (che abbiamo visto ballare con lui sul palco del Festival di Sanremo) è quella dell’etologo e zoologo Desmond Morris, che descrive la specie umana nel libro omonimo. Un omaggio che è stato anche molto apprezzato dallo stesso autore del testo, che si è rivolto così a Gabbani: “Il linguaggio gestuale di Gabbani sul palco e nel video è straordinario per come combina e armonizza culture e citazioni differenti. Poi sono andato a leggermi il testo della canzone e sono rimasto affascinato dalla sua bellezza, dalla sua cultura, dalla ricchezza delle citazioni. Mai sentito nulla di simile, forse solo in Bob Dylan e John Lennon”. Insomma, non proprio canzonette. E infatti non è un caso che sia uno dei cantanti più seguiti di questo periodo.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky