31 ottobre 2017

Liam Gallagher: «Non conosco il significato delle canzoni»

print-icon
Liam Gallagher

Non smette proprio di far parlare di sé, Liam Gallagher. L’ex Oasis stavolta confessa in un'intervista di non conoscere il significato della maggior parte delle canzoni che canta, soprattutto quelle della sua vecchia band.

Gli artisti sono spesso restii a spiegare cosa hanno voluto dire con una loro opera, e vale anche per i cantanti con le loro canzoni. Ma non provate a chiedere a Liam Gallagher il significato dei testi delle canzoni che canta, perché non ne ha la più pallida idea!

Liam ignora cosa vogliano dire almeno metà delle canzoni degli Oasis

Proprio così: il cantante ha confessato in un’intervista di non conoscere il significato di buona parte delle canzoni degli Oasis, che ha cantato per anni sui palchi di tutto il mondo: «Certamente non so il significato della metà di esse.’Supersonic'? Non so che vuol dire. 'Champagne Supernova'? Non so che significa quella roba». Certo, qualcuno potrà dire che quelle sono canzoni scritte da suo fratello Noel e che lui si è sempre e solo limitato a cantarle. Però Liam spiazza tutti dicendo: «Non so nemmeno 'Bold' cosa voglia davvero dire», allora c’è un problema, visto che Bold è un pezzo del suo ultimo album da solista! Ma poi si giustifica in questo modo: «Mi piacciono le cose che non significano niente. Non tutto deve avere un messaggio. La vita, in fondo: cosa significa? Nessuno lo sa. C’è solo la nostra interpretazione. Per essere onesto, ogni canzone che ho cantato aveva una specie di significato per me, anche se io stesso lo ignoro». La butta in filosofia, il buon Liam, per poi essere più serio e aggiungere: «Posso cantare qualsiasi cosa e quella vorrà dire qualcosa grazie al modo in cui canto. La canto con passione e quella vuol dire qualcosa. Quando guardo un testo non penso “Di cosa parla?”».

Nessun ritorno negli Oasis, Liam è chiaro

Liam Gallagher ha le idee chiare sul fatto che non vuole più avere nulla a che fare con il fratello Noel, quindi possono mettersi l’anima in pace i fan degli Oasis, che speravano in un ritorno della band sulla scena musicale. Più volte, Liam ha accusato il fratello di essere stato la causa dello scioglimento del gruppo: «È stato lui a distruggere gli Oasis per il suo ego. Amavo la band, ma lui voleva fare carriera da solista. È questa la mia versione, non mi interessa quello che viene detto sui social, o quello che pensano gli altri. So qual è la verità». I fratelli Gallagher hanno intrapreso entrambi la carriera da solisti e continuano a punzecchiarsi a vicenda. Sull’ultimo singolo di Noel, Fort Knox, secondo estratto dall’album “Who built the Moon”, Liam ha twittato che sembra un pezzo di Christina Aguilera. Noel sarà ospite di una delle prossime puntate di X Factor, mentre Liam ha appena annunciato che a febbraio 2018 tornerà a suonare in Italia, per ben due date, a Padova e Milano. Per il più piccolo dei fratelli Gallagher, questo è un periodo d’oro: il suo album “As you were” è entrato nelle classifiche inglesi direttamente al primo posto e le canzoni hanno ricevuto critiche positive dal pubblico e dagli addetti ai lavori. Peccato che lui non ne conosca il significato!

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky