06 novembre 2017

Tiziano Ferro: «Grazie alla musica sono guarito dalla depressione»

print-icon
Tiziano Ferro

In una lunga intervista, Tiziano Ferro racconta di essersi salvato dalla depressione grazie alla musica. Alla base di questa condizione, l’eccessiva mania di perfezionismo del cantautore, che parla di un vero e proprio miracolo operato dalla musica.

«Se non fosse stato per questo mestiere chissà come e dove sarei finito. Sicuramente sarei andato verso il peggio». Sono parole di Tiziano Ferro che, in una lunga intervista al Corriere della Sera, confessa di essere stato salvato dalla musica dal pericolo di depressione.

La musica ha fatto dei miracoli

Il cantautore dice che il suo essere perfezionista lo stava portando verso la misantropia e, quindi, verso la depressione ma, grazie alla musica, è riuscito ad uscirne: «Senza le mie canzoni non sarei nessuno», aggiunge Tiziano. E il cantante non dimentica di dovere tutto alla propria passione e ai fan, che meritano la sincerità, anche riguardo a temi così personali e intimi. Ferro sa bene che le sue parole sono ascoltate da tanti giovani che potrebbero trovarsi nella sua situazione e, proprio per questo, ha deciso di mettersi a nudo e raccontare il percorso che l’ha portato a superare i momenti bui: «Voglio dar voce a tutti quelli che non hanno il coraggio di farlo. Ho scelto di parlarne per far sentire meno sole le persone che soffrono». Tiziano dice di essere riuscito a venir fuori dalla depressione anche grazie al suo rapporto con la fede: «Quello che non riesco a fare lo consegno a Dio. Mi capita spesso di svegliarmi la mattina e di chiedergli di guidare le mie scelte. Sono stato fortunato perché ho sempre incontrato preti e insegnanti di religione che esaltavano l’importanza della misericordia facendomi apparire Dio non come un giudice severo e inflessibile, ma come un’entità con la quale dialogare serenamente». Questa non è la prima volta che il cantante di Latina confessa i suoi problemi con la depressione, già qualche anno fa Tiziano ne parlava apertamente.

Venerdì 10 novembre l’edizione speciale di “Il mestiere della vita”

Nel frattempo, Tiziano Ferro si prepara a promuovere la speciale edizione del suo fortunatissimo album “Il mestiere della vita”. Quello in uscita venerdì 10 novembre è un cofanetto molto particolare che conterrà l’album originale ma anche una selezione di brani in versione urban/acoustic e 4 bonus track. Una particolare chicca è costituita da un duetto con Levante nel brano “Valore assoluto”. Tiziano ha pubblicato qualche giorno fa sui social proprio una foto che lo ritrae abbracciato alla cantante e neo-giudice di X Factor. Nella didascalia, il cantautore si lascia scappare anche la possibilità di una successiva collaborazione con Levante: «Grazie Levante! Sei dolce, bravissima e bella. Non vedo l’ora di fare ascoltare a tutti la nostra (prima???) collaborazione!». Che dire? Se son rose, fioriranno! Intanto, ecco la tracklist dell’album: 1- Ora perdona (Urban), 2 - “Solo” è solo una parola (Urban), 3 – La tua vita intera (Urban), 4 – Valore assoluto (feat Levante), 5 – Potremmo ritornare (Acoustic), 6 – Lento/Veloce (Urban), 7 – Il conforto (Urban), 8 – Il mestiere della vita (Acoustic), 9 – Mi sono innamorato di te (Luigi Tenco), 10 – Valore assoluto (Printz Board Rmx), 11- No vacancy (with One Republic), 12 – A ti te cuido yo Lento/Veloz (feat Dasoul).

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky