Caricamento in corso...
09 novembre 2017

Jovanotti: stasera esce "Oh, Vita!", il nuovo video

print-icon
Jovanotti

È arrivato finalmente il giorno che tutti i fan di Jovanotti aspettavano: stasera sarà pubblicato il video del primo singolo estratto dal nuovo album, “Oh, vita!”. Il video è stato girato a Roma, nella casa d’infanzia del cantante.

Ci siamo: stasera sarà finalmente pubblicato il video del nuovo singolo di Jovanotti, “Oh, vita!”, primo estratto dall’omonimo album, in uscita il prossimo 1° dicembre. È lo stesso Lorenzo ad annunciarlo, come ha fatto con tutte le fasi del disco, sui suoi social.

Il video girato nella casa d’infanzia del cantante

Il video è stato girato da YouNuts a Roma, nella zona di Porta Cavalleggeri, vicino San Pietro, quartiere dove Lorenzo ha trascorso buona parte della sua infanzia. E il riferimento autobiografico non è a caso, visto che questo si annuncia come l’album più intimo e personale del cantante. E si emoziona, Jovanotti, nel raccontare le emozioni provate durante le riprese: «Volevo che questa canzone fosse raccontata da un video che mi connettesse con qualcosa di mio, che fosse un mio fatto personale, un mio filmino. Per questo ho pensato alla mia vita, alle mie origini. E per questo ho scelto Roma, dove ho vissuto per i miei primi 20 anni. Adesso in quella casa non ho più nessuno, è vuota e pronta per una nuova famiglia, e ho chiesto al portiere del palazzo, che conosco da sempre, se mi faceva entrare a filmare la mia finestra, questa che è stato il mio panorama tutti i giorni per 20 anni». E ancora: «Mi è successo di crescere tra la cupola di San Pietro e un benzinaio, tra il fiume di turisti e le persone che invece incontravo tutti i giorni, e che molti sono ancora lì, e mi hanno accolto come se fossero passati tre giorni invece che trent’anni da quando me sono andato a inseguire la musica e dove lei mi portava».

 “Oh, vita!” ha un testo molto autobiografico

E non poteva che essere girato in un luogo così personale, il video di “Oh, vita!”, visto che anche il testo è pieno di riferimenti alla vita di Lorenzo: «Ho pensato subito che “Oh, Vita!” sarebbe stato il primo singolo di questo album. Non ho mai dato a nessuna delle altre canzoni la possibilità di essere il brano che anticipasse l’album e quando ci siamo trovati in studio con Rick Rubin abbiamo condiviso lo stesso pensiero: “Oh, Vita!” sarebbe stato il brano di apertura dell’album, anche perché è il punto di incontro perfetto mio con questo grande produttore che è stato così importante nella mia vita prima ancora di potere pensare un giorno di farci un disco intero». L’incontro con Rubin, produttore americano dei Beastie Boys, Run DMC e tanti altri, è stato decisivo per la svolta del cantante, che non smette di ringraziare la vita per avergli donato questa opportunità: «È un disco nuovissimo eppure io non sono mai stato così me stesso. Questo lo devo all’incontro con Rick Rubin, che mi ha messo addosso il coraggio di pulire e dimenticare tutto, tranne che dell’essenza delle canzoni: ritmo, parole, melodia, pochi suoni, una voce, urgenza, verità. E vada come vada. Ora cominciamo. Lavorare con Rick Rubin è stato più che la realizzazione di un sogno. È stato intenso, impegnativo, meraviglioso, una grande avventura. Oh, Vita!».

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky