Caricamento in corso...
10 novembre 2017

Fiorella Mannoia: a febbraio, canterà per la prima volta a New York

print-icon
Fiorella Mannoia

Dopo aver annunciato il concerto n.100, a conclusione del tour “Combattente”, Fiorella Mannoia aggiunge un altro tassello importante alla sua carriera: a febbraio canterà per la prima volta a New York, per la data n.101.

Il tour “Combattente” di Fiorella Mannoia non si chiuderà con il concerto n.100 a Milano il 13 gennaio, ma, come ha annunciato la stessa cantante sui social, ci sarà un 101esimo – e ultimo – concerto a febbraio, a New York.

Prima il tour europeo e poi nei teatri italiani

Per la prima volta, Fiorella Mannoia si esibirà negli Stati Uniti, per l’esattezza al Town Hall di Broadway, a New York, il 23 febbraio 2018. La cantante giura, nel video pubblicato sulla sua pagina Facebook ufficiale, che sarà l’ultimo della fortunatissima stagione. Già qualche tempo fa, la Mannoia aveva annunciato che con i concerti di “Combattente” si sarebbe arrivati a 100 date, un record incredibile per la stessa tournée in un solo anno. Proprio per questo, nell’informare della data newyorkese, Fiorella rassicura i fan che non ci saranno più date…per ora. I biglietti per assistere al concerto di New York sono già disponibili sui canali di vendita abituali. Dopo questa esperienza americana, Fiorella Mannoia si fermerà e lavorerà ai progetti futuri. Ma prima la aspetta un mini tour europeo, in quattro capitali: il 19 novembre sarà al Den Atelier di Lussemburgo, il 21 novembre al Bataclan di Parigi, il 22 novembre a La Madeleine di Bruxelles e il 24 novembre alla Union Chapel di Londra. Dopo qualche giorno, Fiorella riprenderà il tour italiano, esibendosi nei teatri, ecco le date: il 1° dicembre al Teatro Verdi di Firenze, il 3 dicembre alll’Auditorium Parco della Musica di Roma, il 4 al Teatro Team di Bari, il 6 dicembre al Teatro Augusteo di Napoli, l’8 dicembre a Brescia, al Gran Teatro Morato, il 9 a Bergamo, al Teatro Creberg, l’11 dicembre a Cremona, al Teatro Ponchielli, il 12 al Teatro Regio di Parma, il 14 al Palabam di Mantova, il 16 al Teatro Verdi di Montecatini (PT), il 17 al Nuovo Teatro Carisport di Cesena, il 19 al Teatro Openjobmetis di Varese, il 20 dicembre al Teatro Romolo Valli di Reggio Emilia e il 22 dicembre al Gran Teatro Geox di Padova. Il 7 gennaio 2018 al Teatro Rossetti di Trieste, il 9 al Teatro Europauditorium di Bologna, il 12 al Teatro Colosseo di Torino e il 13 gennaio al Teatro degli Arcimboldi di Milano, per la 100esima data.

Un anno di successi e soddisfazioni

Questo 2017 è stato veramente un anno incredibile per la cantante romana: dopo l’uscita dell’album “Combattente”, nel novembre 2016, la Mannoia ha partecipato al Festival di Sanremo con l’intensa “Che sia benedetta”, con cui si è classificata al secondo posto, dopo Francesco Gabbani e la sua “Occidentali’s karma” e prima di Ermal Meta con “Vietato morire”. Dopo un’esperienza come attrice nel film di Michele Placido “7 minuti”, Fiorella si è voluta misurare con la televisione e con il ruolo di conduttrice, con lo show “Un, due, tre…Fiorella!”, scelta risultata vincente. La cantante si presta sempre a ospitate televisive e si diverte a duettare con i colleghi o con giovani promesse dei talent. Sempre in prima fila anche quando si tratta di dare il proprio contributo a eventi benefici, la Mannoia è una delle grandi protagoniste di “Amiche per l’Abruzzo”, il concerto organizzato da Laura Pausini nel 2010 per raccogliere fondi per i terremotati de L’Aquila.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky