Caricamento in corso...
13 novembre 2017

MTV EMAs 2017: Ermal Meta vince il Best Italian Act

print-icon
Ermal Meta

Il 2017 è davvero l’anno di Ermal Meta: dopo i numerosi successi, di critica, di pubblico e di vendite, il cantante si aggiudica anche l’ambito “Best Italian Act” agli MTV EMAs. Il cantante è in tour e non ha potuto ritirare il premio a Londra.

Ieri sera, alla Wembley Arena di Londra, si sono tenuti gli MTV EMAs 2017, in cui ha trionfato Shawn Mendes, vincendo ben quattro premi. Per il Best Italian Act, la vittoria è andata a Ermal Meta.

Grande soddisfazione per Ermal Meta

Il cantante, che non è potuto essere a Londra a ritirare il premio, si è detto molto soddisfatto di questo riconoscimento, che si aggiunge agli altri avuti quest’anno. Ermal Meta ha avuto la meglio su Fabri Fibra, Francesco Gabbani, Tiziano Ferro e i Thegiornalisti. Il 2017 non poteva concludersi meglio per il cantante di origini albanesi: dopo il grande successo dell’ultimo Festival di Sanremo, dove si è classificato terzo e dove ha vinto il premio della critica Mia Martini con “Vietato morire”, Ermal ha scalato le classifiche con l’album omonimo e con una tournée che ha fatto quasi ovunque il tutto esaurito. Con un video su Instagram, il cantante ha ringraziato MTV e i fan che l’hanno «supportato e sopportato» e si è detto molto dispiaciuto per non essere presente alla premiazione. Al momento, infatti, Ermal è impegnato nella serie di concerti degli Hit Week, il festival di musica italiana nel mondo, che lo vede come headliner. Ieri sera, mentre veniva proclamato vincitore del “Best Italian Act”, Ermal si trovava a Barcellona, per una delle date conclusive del “Vietato morire tour”. Stasera, invece, il cantante sarà a Madrid (Sala Caracol) – “Puglia sounds special guest” Giò Sada And Barismoothsquad, il 17 novembre sarà a Miami (North Beach Bandshell) – “Puglia sounds special guest” Kalascima e, per finire, il 19 novembre Ermal suonerà a Toronto (Mod Club) – “Puglia sounds special guest” Kalascima. Inoltre, è appena uscito il singolo “Piccola anima”, cantato insieme a Elisa e contenuto in una special edition di “Vietato morire”, contenente 3 cd e un libro fotografico.

MTV EMAs 2017: gli altri vincitori

Il protagonista assoluto degli MTV EMAs 2017 è stato, però, Shawn Mendes, che si è aggiudicato i premi come Biggest Fans, Best Song (“There’s nothing holding me back”), Best Artist e Best Canadian Act. Ecco a chi sono andati gli altri premi: Best hip-hop: Eminem, Best Video: Kendrick Lamar, Best Alternative: 30 Seconds to Mars, Best Pop: Camila Cabello, Best New: Dua Lipa, Best Live: Ed Sheeran, Best Rock: Coldplay, Best Push: Hailee Steinfeld, Best Electronic: David Guetta, Best Look: Zayn, Best World Stage: The Chainsmokers per il Live From Isle Of MTV Malta 2017. E poi ci sono tutti gli altri vincitori dei singoli Paesi partecipanti. David Guetta, oltre a essersi aggiudicato il premio come Best Electronic, ha anche tenuto uno show gratuito sabato 11 novembre in Trafalgar Square. Sempre nella stessa piazza, si sono esibiti gratuitamente per i fan anche gli U2, vincitori del premio Global Icon Award 2017. Una parte del concerto è stata trasmessa ieri sera durante la cerimonia di premiazione, presentata da Rita Ora. Oltre a lei, sul palco si sono esibiti Eminem, con la sua nuova canzone “Walk on water”, The Killers, Stormzy, Kesha e Travis Scott.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky