22 novembre 2017

Forbes: c'è Beyoncé in vetta alla classifica delle artiste più pagate

print-icon
Forbes: c'è Beyoncé in vetta alla classifica delle artiste più pagate

Come ogni anno, Forbes ha pubblicato la classifica delle artiste più pagate al mondo. A sbaragliare l’agguerrita concorrenza, questa volta, è stata la potente e ricchissima Beyoncé.

La “The Worl’s Highest-Paid Women in Music” non mente: la regina degli incassi, quest’anno, è stata Beyoncé. A decretarlo è la più autorevole tra le fonti, in tema classifiche e ricchezza: Forbes, che ha incoronato Queen B, regalandole l’ennesimo primato.

Il trio delle meraviglie

A distanza di pochi mesi dalla vittoria di Adele ai Grammy Awards – nella categoria “Album of the Year” – Beyoncé si è presa la sua rivincita. Sebbene, la stessa Adele, quel premio lo ruppe a metà per dividerlo con lei. Oggi, la cantautrice di Totthenam è stata surclassata da Queen B: è l’americana moglie di Jay-Z, l’artista più pagata del 2017, con 105 milioni di dollari (circa 94 milioni di euro) incassati tra giugno 2016 e giugno 2017. A consegnarle il primato, le vendite del suo album Lemonade – un successo sia tra il pubblico che per la critica -, ma anche i biglietti del suo “Formation World Tour”, che da soli le sono valsi 250 bilioni di dollari. E che sono arrivati prima che si prendesse una pausa per la nascita dei gemelli Sir e Rumi. Al secondo posto, con 69 milioni di dollari, si è classificata Adele. «La musica di Adele piace agli ascoltatori di tutte le età e di ogni parte del mondo, che adorano le sue interpretazioni intense, potenti, emozionali. Insieme ad uno stile di scrittura e ad un tipo di produzione senza tempo», ha dichiarato Skylar Grey, cantautrice americana che ha all’attivo canzoni di enorme successo scritte per Eminem e per Rihanna. «Non importa quale genere una persona ami: è difficilissimo trovare un amante della musica che non apprezzi ciò che Adele fa», ha aggiunto. Al di là della bravura di Adele, in ogni caso, è stata Beyoncé l’artista più pagata tra l’1 giugno 2016 e l’1 giugno 2017, secondo una stima che non tiene conto dei fee di agenti, manager e avvocati. Taylor Swift, che lo scorso anno si era classificata prima, è scesa invece in terza posizione: per lei, i milioni di dollari incassati sono stati “solamente” 44, molti dei quali provenienti dal suo “1989 Tour”. Tuttavia, il lancio del suo album “Reputation” – avvenuto subito dopo la conclusione del periodo preso come riferimento dalla classifica – le ha regalato enormi guadagni: con tutta probabilità, la bionda pop star scalerà la classifica nel 2018.

Fuori dalla Top Three

Subito fuori dalla Top Three, c’è Celine Dion: per lei, 42 milioni di dollari d’incasso, dovuti per gran parte ai suoi spettacoli di Las Vegas dello scorso febbraio, arrivati dopo la pausa seguita alla morte del marito, nel gennaio del 2016. Al quinto posto troviamo invece Jennifer Lopez, con 38 milioni di dollari: anche per lei, gli show di Las Vegas sono stati fonte di grandi guadagni. Guadagni che si sono sommati a quelli del suo ruolo di giudice e produttrice dello show tv “World of Dance”. Segue Dolly Parton (con 37 milioni di dollari) che, a 71 anni, continua a girare il mondo con i suoi tour. Non sono entrate in classifica Madonna, Lady Gaga, Selena Gomez e Ariana Grande. Ma, con tutta probabilità, i loro nomi si leggeranno il prossimo anno. Le prime due, torneranno in tour. Le altre, hanno una carriera in costante ascesa. Katy Parry occupa il nono posto, subito prima di Barbra Streisand. «Sono orgogliosa della mia posizione, sia come capo che come persona che guida la sua “azienda”. Sono a tutti gli effetti un’imprenditrice, non voglio fare la timida», ha dichiarato. In effetti, i suoi guadagni non arrivano solamente dalla musica, ma anche dai suoi lavori per H&M e per Claire’s.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky