01 dicembre 2017

X Factor 2017: chi è Rita Bellanza, la prima eliminata del sesto Live

print-icon
X Factor 2017: chi è Rita Bellanza, la prima eliminata del sesto Live

Il sesto Live di X Factor 2017 è stato soprannominato Black Thursday, e per Rita Bellanza è stato proprio un giovedì nero: è lei la prima eliminata della puntata, meno votata dopo la prima manche delle cover. Chi è questa ragazza?

Il Black Thursday ha mietuto le sue “vittime” a X Factor 2017: la prima è Rita Bellanza, meno votata dopo la gara delle cover e direttamente eliminata dal pubblico. Chi è la concorrente su cui Levante, dall’inizio, aveva visto splendere una luce diamantina?

Chi è Rita Bellanza?

La prima cosa che ci viene in mente se ci poniamo la domanda “Chi è Rita Bellanza” è un’esibizione incredibile, che la ragazza ci ha donato con tutta la sua emozione e passione dal palco dei Bootcamp. Impossibile dimenticare la riccioluta ventunenne di Bergamo, che sale sul palco un po’ timorosa, ma carica di una voce che racconta tutto il suo dolore, per usare le parole della sua futura giudice. Levante si ricorda di lei alle Audizioni, dove aveva stupito con un brano di Tracy Chapman, “Baby Can I Hold You”, ma ora il contesto è del tutto diverso. Ci sono cinque sedie, più o meno riempite, ma in tante prima di lei se ne sono andate anche se erano vuote: la coach delle Under Donne sta cercando un diamante, qualcosa di non molto semplice e sicuramente raro. Beh, Rita Bellanza guarda, per un attimo, le compagne già sedute, sorridendo verso qualche volto amico che le ha fatto compagnia durante l’attesa nel backstage, poi si lascia andare e, sulle note di una “Sally” memorabile, sprigiona tutta la sua energia e drammaticità. Manuel Agnelli pensa che sia posseduta da qualcosa di magico, come le dice non appena finisce l’esibizione, ed è visibilmente commosso, così come Mara Maionchi. Levante si prende la testa tra le mani cercando di contenere anche la sua, di emozione, e comprende fin da subito che quella sarà una delle sue cantanti ai Live. Fedez, tra l’altro, lo sottolinea chiaramente a parole: “Te lo meriti” e Rita, ipotecando in quel momento il suo futuro a X Factor, si siede a cuor leggero. Una volta arrivati alle dirette, però, succede qualcosa di strano: Rita è bravissima, la sua voce è incredibile e unica, ma non convince per quasi quattro puntate. C’è tanto nel suo passato: tanta ansia che, probabilmente, l’ha imprigionata per diverse settimane. Che cosa frulla nella mente di questa bellissima perla rara, salvata al quarto Live – nonostante i fischi – da un Gianni Morandi che ha visto, in lei, qualcosa di grande? Non ha mai voluto dare spiegazioni dettagliate sul suo passato, ma alcune cose, di lei, le sappiamo: per esempio che ha origini calabresi, di cui, però, ha potuto assorbire davvero pochissimo visto che non ha mai vissuto con la sua famiglia. È stata in comunità per tanti anni e affidata a tre famiglie: l’ultima, finalmente, è quella giusta e la ventunenne ora è felice a Riva di Solto, un paese in provincia di Bergamo dove ha iniziato gli studi di canto presso il Centro Professione Musica della città.

Rita Bellanza dopo l’eliminazione: una liberazione?

Non sappiamo che cosa passi esattamente per la mente di un’artista come lei, ma l’eliminazione di Rita Bellanza al sesto Live, forse un po’ “telefonata” dopo ben due ballottaggi, la ragazza l’ha accolta nella maniera migliore a vedersi. Levante sapeva che poteva succedere, ma sa anche che il cammino non finisce qui e che fuori sono in tanti ad attendere il talento della ventunenne. “W il punk” esclama la ragazza appena torna sul palco, allo StraFactor, e sembra una Rita diversa: libera, leggera, felice, sorridente. L’ansia è solo un ricordo e, ora, può davvero iniziare la sua carriera come cantante, partendo da un inedito, “Le parole che non dico mai” che l’ha già portata in alto in tutte le classifiche.

gif

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky