15 dicembre 2017

X Factor 2017: l'opening con i Soul System e...Alessandro Cattelan

print-icon

La Finale di X Factor 2017 non poteva avere inizio migliore: l’opening vede come protagonisti i Soul System e, tenetevi forte, Alessandro Cattelan, il super conduttore dai mille talenti. Le emozioni sono fortissime, anche perché con loro, on stage, ci sono degli strani ballerini, molto simili ai giudici…

Che carica esplosiva l’opening della Finale di X Factor 2017: per l’occasione ci sono ospiti davvero eccezionali sul palco oltre ai finalisti, che non vedono l’ora di esibirsi. Ecco delle vecchie conoscenze, i Soul System e…Alessandro Cattelan, in un’insolita veste di cantante.

L’opening a base di Soul…System e non solo!

La novità era già nota per i fan che hanno seguito con passione tutti gli appuntamenti del Daily di X Factor 2017, in onda tutti i giorni dal lunedì al venerdì alle 19.40 su Sky Uno per tutta la durata del talent show. In una delle prove prima della Finale, i concorrenti hanno incontrato gli ex campioni in gara, ovvero i Soul System, accolti con grandissimo entusiasmo da Enrico Nigiotti, Lorenzo Licitra, Maneskin e Samuel Storm. Questo gruppo gigantesco di talenti inizia a provare la canzone che aprirà le danze dell’ultimo Live di X Factor, sulle note di una incredibile “Let Me Entertain You”, ma a un certo punto accade qualcosa di strano in sala prove. Con la sua elegantissima coppola ed estrema nonchalance arriva anche Alessandro Cattelan tra i ragazzi, pronto a fare anche lui le prove per il Live: proprio così, canterà on stage. Non è la prima volta che succede, è vero, ma per i fan del conduttore è sempre un piacere riscoprire il talento incredibile di Cattelan, l’unico a potersi permettere delle esibizioni di questo tipo, ammirato e osannato da tantissimi colleghi come il Conduttore per antonomasia. Ha la parlantina sciolta, Cattelan, veloce ma allo stesso tempo comprensibile, e parla perfettamente inglese, un fatto importante per un talent show che ospita di continuo grandissimi ospiti stranieri, con cui il frizzante conduttore può dialogare direttamente senza bisogno di intermediari, mantenendo la sua proverbiale ironia. Vogliamo fare un esempio? Che cosa ne dite di quando uno degli idoli di Alessandro, Noel Gallagher, è salito sul palco di X Factor 2017 per il sesto Live? I due hanno messo in scena un simpatico siparietto con balletto, mentre Cattelan tentava di rimanere serio durante la traduzione di una delle affermazioni più iconiche del cantante inglese. Alla domanda “Come spiegheresti gli anni ’90 ai più giovani?” che Cattelan pone con estrema emozione a Gallagher, lui risponde: “Gli anni ’90 sono io”. “Beh, direi che sono totalmente d’accordo con lui” conclude divertito Alessandro, in uno dei momenti più belli del suo X Factor 2017. In effetti, però, doveva ancora arrivare l’opening.

Alessandro Cattelan scende dall’alto: è lui il “dio” della conduzione

Non si potrebbero trovare parole migliori per definire Alessandro Cattelan, che scende giù dal cielo come un “deus ex machina” della conduzione televisiva, al Mediolanum Forum di Assago. Certo, l’imbragatura è d’obbligo visto che si trova su uno dei palchi volanti ideati da Luca Tommassini, ma questo non gli impedisce di sfoderare tutto il suo entusiasmo e di cantare insieme ai Soul System e ai finalisti. Nel frattempo, quattro super ballerini vestiti da giudici animano la situazione sotto di lui, appena prima di presentare Levante, Manuel Agnelli, Fedez e Mara Maionchi. Tutto è compiuto, dunque, e l’opening si chiude lasciando lo spazio alla Finale di X Factor 2017.

gif

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky