Claudio Baglioni raddoppia tutte le date del tour Al Centro

Con più di 50.000 biglietti venduti in sole due settimane, Claudio Baglioni si è visto “costretto” a raddoppiare tutte le 11 date previste per il tour “Al Centro”, che diventano così 22. I biglietti per le nuove date sono già disponibili.

Mancano ancora pochi giorni ma possiamo già essere certi che il 2018 sarà l’anno di Claudio Baglioni. Il nuovo direttore artistico del Festival di Sanremo ha venduto, in sole due settimane, più di 50.000 biglietti per il suo nuovo spettacolo “Al Centro tour”. Il successo è stato così inaspettato che il cantautore ha deciso di raddoppiare ogni data delle undici inizialmente previste, che sono diventate ventidue. Vediamo di saperne di più.

Un concerto a 360° con la musica “Al Centro”

Il tour di Claudio Baglioni si chiama “Al Centro” perché prevede che il palco sia posizionato al centro dei palasport o delle arene in cui si svolge il concerto, con il pubblico disposto intorno ad esso a 360°, per un’esperienza coinvolgente e totale. Nei concerti, Claudio Baglioni ripercorrerà 50 anni di successi intramontabili, da “Questo piccolo grande amore” a “Sabato pomeriggio”, da “Avrai” a “Mille giorni di te e di me”. Ecco il calendario completo, comprensivo delle date “doppie”: 16 e 17 ottobre 2018 al Nelson Mandela Forum di Firenze, 19 e 20 ottobre al Pala Lottomatica di Roma, 23 e 24 ottobre al Pala Prometeo di Ancona, 26 e 27 ottobre al Mediolanum Forum di Assago (MI), 2 e 3 novembre al Pal’Hart Hotel di Acireale (CT), 6 e 7 novembre al Pala Florio di Bari, 10 e 11 novembre al Pala Sele di Eboli (SA), 13 e 14 novembre all’Unipol Arena di Casalecchio di Reno (BO), 16 e 17 novembre alla Kioene Arena di Padova, 20 e 21 novembre al Pala George di Montichiari (BS), 23 e 24 novembre al Pala Alpitour di Torino. I biglietti per le nuove date sono già disponibili per gli iscritti al fan club del cantante, mentre per tutti gli altri, saranno messi in vendita da venerdì 22 dicembre sul sito Ticket One e presso i punti vendita autorizzati.

Festival di Sanremo e 50 anni di carriera

Claudio Baglioni è uno dei cantautori più trasversali della musica italiana, in 50 anni di carriera ha oltrepassato le frontiere generazionali e oggi conta fan ed estimatori di tutte le età. Grazie anche alla partecipazione a numerosi programmi televisivi, Baglioni si è guadagnato la popolarità anche come conduttore e intrattenitore. Il cantautore romano ha venduto 20 milioni di singoli e 35 milioni di album in Italia, più 55 milioni di copie in tutto il mondo. Il suo repertorio comprende canzoni melodiche, pop ma anche pezzi con sonorità jazz e rock. Claudio Baglioni sarà il direttore artistico del prossimo Festival di Sanremo, che si svolgerà dal 6 al 10 febbraio 2018. Il cantante e musicista ci ha messo un po’ prima di accettare questo incarico: «Avevo paura: di non essere all’altezza, di avere pochissimo tempo, di dovere affrontare qualcosa più grande di me». Ma poi, Baglioni ci scherza su e ricorda a tutti che è anche laureato in architettura: «Andrà tutto bene. Ma se invece dovesse andare male, ricordo a tutti che sono un architetto. Ma di quelli laureati seri, non al Cepu. Iscritto all’albo in tarda età dopo essere stato uno studente lavoratore. Quindi se a casa avete un bagnetto da spostare, io sono abilitato, e disposizione».

Copyright © 2013 Sky Italia - P.IVA 04619241005