22 dicembre 2017

Il 2017 straordinario di Eva: la sua favola è iniziata a X Factor. L'intervista

print-icon
eva

Finalista a X Factor nel 2016, Eva Pevarello approda, a febbraio 2018, all'Ariston nella categoria Nuove Proposte: porta il brano Cosa ti Salverà. Nell'attesa la abbiamo intervistata, per rivivere il suo straordinario 2017

di Fabrizio Basso

(@BassoFabrizio)

Sembra quasi di sentire la sua voce tremare. Quella voce che ha incantato il popolo di X Factor nel 2016, che la ha portata ad aprire i concerti di Eddie Vedder, Franco Battiato, Max Gazzè, Afterhours e Carmen Consoli e che a febbraio la farà salire sul palco del Teatro Ariston nella categoria Nuove Proposte col brano Cosa ti Salverà. Eva Pevarello è la prova che da un talent può nascere una stella. Aspettando il 2018, la abbiamo INTERVISTATA.

Eva pronta per le feste? Cosa chiede a Babbo Natale?
Che tutte le cose belle che mi sono accadute nel 2017 proseguano nel 2018. E che vada acanti anche il mio percorso di crescita.
Una delle esperienze più belle è stata aprire il tour di Carmen Consoli.
Bella? E' stata una cosa pazzesca che non dimenticherò mai. Solo a ripensarci mi torna la tremarella. Io sola, con la mia voce e la mia chitarra davanti a un pubblico così esigente. E ogni volta mi sono fermata a seguire il suo concerto.
E' in contatto col suo giudice Manuel Agnelli?
Eccome. Lui resta il mio produttore. E ad aiutarmi c'è anche Antonio Filippelli (produttore di levante, tra le altre collaborazioni, ndr).
Cosa le dice Manuel?
Che è orgoglioso di me. E ogni volta che lo dice non mi sembra reale. E' una persona vera e genuina, come lui non c'è nessuno. Siamo amici al di là del lavoro, ci vogliamo bene.
E' entrata anche nella scuderia di Francesco Barbaro.
Un altra magia dell'anno che va a terminare.
Ha seguito X Factor 2017?
Non con continuità, ma sì, lo ho visto.
Che pensa?
Non perché è il mio angelo custode, ma i gruppi di Manuel Agnelli erano fortissimi. Mi piacevano i Ros e anche i Maneskin che sono forti e giovanissimi.
A Saremo porta Cosa ti salverà?
E' un brano stupendo, mi sono arrivate varie proposte ma io ho provinato solo quella. Sono andata decisa anche se in origine era cantata da un uomo.
Ha modificato qualcosa?
Poco e solo a livello di linee melodiche.
Si sta preparando per l'Ariston?
No. Ci penserò all'ultimo minuto altrimenti mi attendono due mesi di ansia.
Che farà in questi giorni di festa?
Starò un po' in famiglia poi vado a trovare Manuel Agnelli e Rodrigo D'Erasmo, suo braccio destro a X Factor.
Scrive?
Molto. C'è l'idea di uscire con un album a marzo.
Tra i concerti che ha aperto nei mesi scorsi ce ne è uno che ricorda particolarmente?
Direi Eddie Vedder a Firenze Rocks.
Perché?
Mi aspettavo una risposta diversa dal pubblico. So che a quei festival possono volare sul palco le bottiglie e sui social ho letto commenti negativi.
Come è andata?
Benissimo. Alla fine mi chiedevano un bis. Un altro sogno realizzato è stato aprire il concerto di Franco Battiato: anche lui solo con chitarra e voce con per Carmen Consoli.
Cosa le resta di X Factor?
Agnelli, elemento fondamentale nella mia vita. E il ricordo di una bella esperienza che mi ha permesso di essere quella che sono. Oggi.
Desideri per il 2018?
Che sia il proseguimento di questo incredibile 2017!





IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky