Maneskin: Chosen è già disco di platino

Ehi, questi sono i Maneskin: i quattro ragazzi di Roma, dopo il secondo posto a X Factor 2017, si rivestono solo di metalli più preziosi dell’argento. Il loro singolo, Chosen, dopo l’oro vince anche il disco di platino.

Che successo per i Maneskin, che vincono con “Chosen” anche il disco di platino, dopo essersi aggiudicati l’oro il giorno prima della Finale di X Factor 2017. Ci può essere soddisfazione più grande per loro? Forse soltanto quella di un tour sold out a poche ore dall’uscita…ah no, anche questo è un obiettivo polverizzato!

I Maneskin si rivestono di platino

Che la medaglia d’argento andasse stretta ai Maneskin era piuttosto visibile sui volti dei quattro ragazzi romani, i “coatti” di X Factor 2017, che hanno disputato un ultimo Live impeccabile al Forum di Assago ma che, infine, sono stati “battuti” da Lorenzo Licitra. Un po’ di delusione sul volto di Damiano David, ancora piuttosto visibile anche nel video intervista del giorno dopo, ma i risultati e l’affetto del pubblico – che alla fine sono le uniche cose che importano in questo mestiere – hanno dato nuova linfa alla band. Dopo il disco d’oro di “Chosen”, arrivato come un lampo a un giorno dalla Finale, ecco anche il platino: solo metalli preziosi per Victoria e compagni, che non contengono la loro gioia e la manifestano in ogni modo possibile sui social. Di recente, per esempio, non hanno resistito e hanno condiviso una foto di loro quattro alla vetrata di un palazzo che si tuffa su Piazza del Duomo a Milano e, in questa occasione, si sono paragonati alla stregua delle bellezze architettoniche del nostro Paese. “Ecco una delle cose più belle d’Italia” scrivono i ragazzi sui social “e dietro il Duomo”: i fan, come direbbe Er Cobra, approvano. Scambiare determinazione, voglia di osare e di stupire e sicurezza di sé sono caratteristiche che facilmente possono essere scambiate per arroganza e superbia, ma i Maneskin non si nascondono dietro un dito: sanno perfettamente chi sono e dove vogliono arrivare, perché dovrebbero usare mezze parole e non essere schietti? Del resto, l’essere veraci e nudi e crudi – come testimoniato anche letteralmente dal leader, con il frame senza veli nel video di Chosen – è proprio del pedale che hanno impostato nei loro cuori, ovvero il coattizer. Vi ricordate di che cosa si tratta?

Il coattizer sempre attivo dei Maneskin

È impossibile per i Maneskin, ora perfino disco di platino con “Chosen”, disattivare il coattizer, ovvero il pedale del loro cuore che esprime tutta la loro essenza. La coattaggine. I quattro giovanissimi ragazzi romani l’hanno sempre manifestata in piena regola, dando addirittura consigli di make up e look ai loro fan. Damiano, per esempio, consiglia di mostrare sempre il petto nudo e una marea di accessori, orecchini e piercing compresi, mentre Victoria ricorda che il viso, per una vera Lady coatta, deve essere cosparso il più possibile di terra. Che cos’è il coattizer? Tutto questo e molto di più, ma per vederlo davvero attivo non potete perdervi i concerti Live che i Maneskin regaleranno con show imperdibili a tutti i loro fan, in giro per l’Italia, da febbraio ad aprile. Il loro tour 2018? È andato sold out in poche ore: siete riusciti ad aggiudicarvi i biglietti?

Copyright © 2013 Sky Italia - P.IVA 04619241005