15 gennaio 2009

Viaggio al centro della Terra, 3 dimensioni di divertimento

print-icon
via

Brendan Fraser al Centro della Terra

Il film ispirato al libro di Jules Verne è girato e presentato completamente in 3D, grazie a un innovativo sistema di ripresa digitale e agli speciali occhiali distrubuiti all'ingresso delle sale. Scopri in quali cinema è possibile vivere quest'avventura

di Francesco Chignola

Qualcuno di voi si ricorderà il cinema in 3D, ma più probabilmente se ne ricorderanno i vostri genitori e i vostri nonni. Tanti anni fa infatti la possibilità degli oggetti di "sfondare" lo schermo e gettarsi sugli spettatori era considerata un'esperienza innovativa e magica. Pensate che i primi esperimenti con le tre dimensioni risalgono all'ultimo decennio dell'ottocento - lo stesso periodo in cui è nato il cinema! - e che in alcuni periodi il 3D ha vissuto delle vere e proprie "età dell'oro", negli anni '50 e negli anni '80 del novecento.

Se negli ultimi decenni l'applicazione al cinema è stata abbandonata in favore della grafica computerizzata digitale, in questi anni il 3D sta prendendo di nuovo piede. Per esempio, alcuni film animati come Monster house e Boog & Elliot sono stati distribuiti anche in versioni a tre dimensioni, e Nightmare Before Christmas è stato di recente riproposto in una versione 3D.

E grazie proprio a innovativi sistemi di ripresa digitale come il Fusion System, che riesce con i suoi due obiettivi a simulare i due occhi umani, tutto ciò si può applicare in modo perfetto ai film "in carne e ossa". E' un tipo di esperimento che vuole restituire la meraviglia dell'esperienza cinematografica in sala a una generazione di spettatori smaliziati, abituati a vedere i propri film nel salotto di casa o sullo schermo del computer.

Viaggio al Centro della Terra in 3D è proprio questo: magari non sarà il film più intellettuale e profondo mai scritto, ma senza dubbio, grazie agli speciali occhiali che verranno consegnati nelle sale convenzionate, è un'avventura che potrete vivere soltanto in una sala cinematografica.

Andando fino nel cuore pulsante di magma del pianeta insieme ai tre protagonisti (un vulcanologo, suo nipote, e una bella guida di montagna islandese) vi ritroverete tra funghi giganti, pericolosi dinosauri, paesaggi surreali, gigantesche piante carnivore, rocambolesche corse su binari morti, per poi emergere dall'altra parte della Terra.

Date un'occhiata alla lista delle sale 3D più vicine a voi, indossate gli occhialetti, e inabissatevi nell'avventura.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky