Caricamento in corso...
16 aprile 2009

Il Mondo? Tutto un Raptus: guarda la gallery

print-icon
Mal

Marcello Maloberti, Tagadà

Fino al 17 maggio 2009 la Galleria Gamec di Bergamo presenta Marcello Maloberti, artista da sempre imprevedibile e bizzarro. L'installazione in mostra è composta da oggetti, suoni, luci, immagini e grandi emozioni.

La GAMeC – Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Bergamo presenta RAPTUS, un progetto site specific dell’artista Marcello Maloberti. La mostra è la più grande mai dedicata da un museo italiano all’artista bizzarro dedito da sempre alla sperimentazione che spazia dall’installazione alla performance, dalla fotografia alla scultura, dall’intervento urbano al collage fino al disegno e al video.

Maloberti rappresenta la vita come il regno dell’imprevedibile e del molteplice, come un raptus, appunto, un’azione inattesa e incontrollabile, uno scoppio improvviso di energia e vitalità. L’artista crea ambienti con sedie di plastica e radioline, tigri di ceramica, fiori, tende da ambulanti e conchiglie sono assemblati in modo stravagante e apparentemente caotico.

Raptus è un’imponente installazione composta da oggetti, suoni, luci e immagini che creano una molteplicità di paesaggi – rurali, urbani e umani – incastrati l’uno dentro l’altro come scatole cinesi, e che si espandono sino a dominare gli spazi GAMeC. Lo spazio pubblico diventa una forma di ritratto psicologico, la dimensione interiore invade il paesaggio. Il mondo? Un collage di emozioni…

Galleria GAMeC
Via San Tomaso 52 - Bergamo
Infoline +39 035399528

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky