Caricamento in corso...
16 aprile 2009

Cimeli di Michael Jackson: guardare ma non toccare

print-icon
Mic

Un busto dorato che ritrae Michael Jackson

La vendita di circa duemila oggetti personali della pop star è stata annullata. L’esposizione pubblica dei lotti però continua e comprende un trono dorato, un cavallo da giostra autografato da Liz Taylor e guanti tempestati di cristalli. FOTOGALLERY

La vendita di circa 2.000 oggetti personali di Michael Jackson è stata annullata. Lo ha annunciato la casa d'aste Julien's a seguito di un accordo raggiunto con il cantante che aveva presentato una querela a marzo chiedendo la restituzione di alcuni oggetti. L'asta, che si sarebbe dovuta tenere dal 22 al 25 aprile a Beverly Hills, è stata annullata. L’esposizione pubblica dei 1.400 lotti, aperta in questi giorni, continuerà invece fino al 25 aprile: al termine della mostra tutti gli oggetti saranno restituiti al re del pop.

L'esposizione comprende il trono rosso e dorato di Jackson , tre armature, un cavallo da giostra autografato da Liz Taylor, la sua Rolls-Royce limousine, uno dei guanti bianchi tempestati di cristalli indossato nelle performance di Billie Jean e i cancelli del suo ranch Neverland in California.

Jackson ha compiuto lo scorso 29 agosto 50 anni e da quasi quattro anni vive in auto-esilio in Barhein: i successi discografici sono solo un ricordo, offuscato oggi dalle accuse di pedofilia e dai guai finanziari. Guai per i quali aveva inizialmente deciso di vendere i cimeli contenuti nell'ex regno fatato di Neverland. Jackson tenta però di tornare agli antichi fasti e si prepara a tenere 50 concerti a Londra , a partire dal prossimo luglio: i biglietti sono andati a ruba nel giro di poche ore.


GUARDA LA FOTOGALLERY

Iscriviti, gioca e vinci all’Accademia Mag Campus. Esami su musica, cinema, gossip e tv. E premi ogni settimana!


Il servizio di TG24

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky