Caricamento in corso...
19 novembre 2009

X Factor: Morgan elimina Paola e salva le Yavanna

print-icon
lp_

Marco Mengoni canta Kiss di Prince

In una serata più melodica che mai, l'ex cantante dei Bluvertigo, sacrifica la concorrente di Claudia Mori a favore del gruppo di Mara Maionchi. Guarda tutte le immagini della serata

di David Saltuari

Guarda tutte le immagini della serata


Finale caldissimo quello di ieri sera a X Factor. L'effetto Morgan, come lo chiama Claudia Mori, colpisce ancora e, nonostante Silver fallisca la seconda prova (si è praticamente dimenticato il testo della canzone) al ballottaggio ci finiscono Paola, della squadra della signora Celentano e le Yavanna, gruppo superstite di Mara Maionchi. Come unico giudice senza concorrenti in sfida a Morgan spetta la scelta sull'eliminazione e, tra le proteste del pubblico salva le ragazze della Maionchi. Avrà scelto secondo coscienza o avrà eliminato una concorrente che considera pericolosa per i suoi ragazzi? Su Internet il dibattitto si infiama tra innocentisti e colpevolisti.

La puntata è stata segnata dalla presenza di una mini orchestra, diretta da Lucio Fabbri, che accompagnava le esecuzioni di tutti i concorrenti, creando uno strano effetto San Remo. Giuliano, esegue Mi ritorni in mente, classico da spiaggia del duo Mogol Battisti, Silver si avventura, con qualche inciampo  nel testo, in Space Oddity di David Bowie, le Yavanna ritornano un po' nelle loro atmosfere elfiche con l'esecuzione di The Neverending Story, classico degli anni ottanta scritto da Giorgio Moroder, Paola esegue Estate dei Negramaro e chiude Marco, che entusiasma pubblico e giuidici con un esecuzione perfetta di Kiss di Prince. Il televoto è impietoso è condanna Paola al ballottaggio.

Seconda manche aperta dalla presenza di Checco Zelone, che regala scampoli di leggerezza in una serata che a volte rischia di prendersi troppo sul serio. Marco commuove Mara Maionchi candando Il nostro concerto di Umberto Bindi, le Yavanna si avventurano su Pazza Idea di Patty Pravo, Giuliano canta Angel di Robbie Williams. A questo punto della serata, però, accade la tragedia: Silver dovrebbe cantare La donna cannone di Francesco de Gregori. Sul palco però si scorda il testo e fa letteralmente scena muta; segue psicodramma con lacrime e una giuria che tenta di consolarlo. La tagliola dell'eliminazione sembrerebbe cadere su di lui, ma il televoto, commosso forse dall'evento, lo salva e condanna le Yavanna. Dopo una lunghissima attesa che ha tenuto tutti sulle spine, Morgan salva il gruppo vocale e condanna Paola all'eliminazione.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky