09 luglio 2010

The Pacific e Glee trionfano agli Emmy Awards

print-icon
gle

Il cast di Glee

Il dramma bellico targato HBO e la serie musicale della Fox, vera rivelazione dell'ultima stagione televisiva, hanno fatto incetta di candidature agli ultimi Oscar della televisione. La cerimonia di premiazione si terrà il prossimo 29 agosto

Leggi anche:

Le serie tv prossimamente su Sky
Fine serie col botto
Vai allo speciale The Pacific

Edizione numero 62 per gli Emmy Awards, storico e prestigioso riconoscimento americano riservato al piccolo schermo: buona parte delle nomination di quest'anno, come ampiamente previsto, sono andate a Glee, la vera rivelazione televisiva della scorsa stagione, ma anche a The Pacific, war drama seriale targato HBO che ha ricevuto ampio consenso da parte di critica e pubblico.

La serie prodotta da Tom Hanks e Steven Spielberg si è portata a casa ben 24 candidature, mentre Glee soltanto (si fa per dire) 19; al terzo posto quest'anno c'è Mad Men, con 17 nomination. A seguire, Temple Grandin, la straordinaria storia di una professoressa autistica, protagonista di uno dei racconti più famosi di Oliver Sacks: "Un antropologo su Marte". La serie sarà trasmessa in esclusiva a ottobre su Sky Cinema.

A contendersi il titolo di Miglior Serie Comedy, ci sono Nurse Jackie, il discusso medical drama campione d'ascolti negli States e trasmesso da Sky Uno nel marzo 2010, (la seconda serie è attesa, sempre in esclusiva assoluta su Sky Uno, a partire dall' autunno 2010) e 30 Rock, la serie comica con Tina Fey e Alec Baldwin arrivata alla sua terza stagione. Anche questa sarà trasmessa in esclusiva assoluta su Sky Uno il prossimo autunno, preceduta a partire dal 16 luglio alle 21,00 dagli episodi della prima e seconda stagione.

Una citazione a parte va fatta per l'intramontabile Al Pacino che è stato nominato come migliore attore per You Don't Know Jack, il film per la tv diretto dal premio Oscar Barry Levinson ("Rain Man") e che vede nel cast oltre a Pacino, Susan Sarandon e John Goodman. Si tratta di un sensazionale biopic su Jack Kevorkian, il medico statunitense di origine armena e chiamato anche "dottor morte", che praticò l'eutanasia su oltre 130 malati terminali. Il film sarà trasmesso in esclusiva per l'Italia su Sky Cinema nel gennaio 2011.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky