Caricamento in corso...
23 ottobre 2009

Sveltopedia e le altre enciclopedie ironiche

print-icon
sve

sveltopedia

Arriva la Wikipedia in formato Twitter. Definizioni lampo di 140 battute, per un progetto tutto italiano che sta riscuotendo molto successo online

di Nicola Bruno

"La scientificità di Sveltopedia è paragonabile a quella della Britannica, se solo la Britannica l'avessero stesa i Pink Floyd in determinati momenti". Così lo scrittore Giuseppe Genna presenta il nuovo progetto online che lo vede coinvolto insieme al team di Mikamai. E cioè prendere l'idea di Wikipedia (un'enciclopedia libera che chiunque può modificare) e aggiornarla allo standard comunicativo del momento (i 140 caratteri degli Sms e di Twitter). Una "sveltina", per dirla con il linguaggio degli ideatori.

Sveltopedia non ha niente a che vedere con Wikipedia. Anzi, quanto più quest'ultima è seria e affidabile, tanto più Sveltopedia gioca sul fronte dell'ironia e dell'irriverenza. Ecco qualche esempio. Precario: "L’unica persona ad avere un futuro certo in tempo di crisi". Malpensa: "E fa bene a pensare male, visto cos’è successo". Il ponte sullo stretto: "Secondo livello del gioco di avventura Salerno-Reggio Calabria". L'allenatore dell'Inter Mouriho diventa "l'Oriana Fallaci del calcio italiano". La scrittrice Isabella Santacroce: "L'incontro casuale di Diamanda Galas e di Moira Orfei su di un tavolo operatorio".

Tra le definizioni più lette, ci sono ovviamente quelle di stretta attualità: Patrizia D'Addario, Silvio Berlusconi, Padania, Libero Quotidiano, Lodo Alfano . Se l'idea dietro a Sveltopedia è sicuramente innovativa, non si tratta certo della prima enciclopedia ironica a comparire online. In Italia da tempo riscuote enorme successo Nonciclopedia, "enciclopedia priva di qualsiasi contenuto", in cui si trovano oltre 9mila definizioni parodistiche, dalla A di A.C. alla Z di Zucchino. Ancora più cruenta e corrosiva è l'Encyclopedia Dramatica, scritta in slang e senza badare al politically correct. In italiano è poi disponibile anche SoggettoPedia, "l'enciclopedia per i più grandi soggetti sulla faccia della Terra". Tutte che prendono di mira l'austerità imposta dalla Wikipedia originale. Tra l'altro, anche i Wikipedians non hanno saputo resistere alla tentazione dell'autoironia e hanno così dato vita alla sezione Scherzi e STUBidaggini in cui ogni scherzo è consentito.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky