05 gennaio 2011

Dead Rising 2: Case West, chi fermerà gli zombie?

print-icon
dea

Dead Rising 2: Case West

È uscita l’espansione del survival horror targato Capcom, in cui i protagonisti dei primi due episodi Frank West e Chuck Greene devono aiutarsi l’un l’altro per fronteggiare orde di morti viventi. Guarda il trailer e la fotogallery

Guarda la fotogallery di Dead Rising 2: Case West

Horror, tutti i volti del brivido: guarda l’album fotografico

I morti viventi, si sa, sono di moda. Lo dimostra l'accoglienza più che favorevole di una serie come The Walking Dead (guarda la fotogallery) e i numerosi titoli cinematografici e videoludici che negli ultimi tempi sono stati dedicati all’argomento. E in Dead Rising e Dead Rising 2 della Capcom, di zombie ce ne erano (letteralmente) a tonnellate. Non è da meno l’espansione del secondo capitolo della serie survival horror, intitolata Case West e uscita in questi giorni esclusivamente per Xbox360.

In Dead Rising 2: Case West i protagonisti dei primi due episodi della serie, rispettivamente il fotoreporter Frank West e l’ex campione di motociclismo Chuck Greene, dovranno cooperare per raccogliere prove sul coinvolgimento di un’azienda farmaceutica nell’epidemia di Fortune City e nel frattempo, è ovvio, combattere contro orde di zombie assetati di carne umana. È quindi naturale che la modalità co-op sarà quella in grado di dare più soddisfazioni, per quanto DR2 sarà giocabile anche in modalità singola, lasciando il controllo del personaggio di Frank West all’intelligenza artificiale.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky