07 febbraio 2017

Kendall Jenner e il social detox delle star

print-icon
ken

Kendall Jenner e altre star decidono, per brevi periodi, di prendersi un periodo di social detox dai loro profili e dal web, per staccarsi dallo Smartphone e rilassarsi lontano dalla frenesia e dalla dipendenza dai “mi piace”.

Kendall Jenner è una delle ultime star che ha deciso di concedersi un periodo di social detox da post, commenti e “mi piace”. La condivisione compulsiva di tutti i momenti che compongono il puzzle scintillante della vita di un vip non sarebbe a quanto pare così salutare per loro: l’ansia di essere sempre presente sul web per confermare la propria importanza e celebrità, talvolta, non è così piacevole.

 

Tra le altre cose, bisogna anche fare i conti con la possibilità di scontrarsi con commenti negativi spesso poco carini nei confronti delle varie icone del gossip internazionale, con parole sgradevoli e offese gratuite che devono essere segnalate alla velocità della luce.

 

Alla frenesia della popolarità si deve aggiungere la morbosità dei fan che, ogni minuto, cercano nuove notizie sui propri beniamini sui network, da Facebook, a Instagram. Ed è proprio il social delle immagini e dei cuoricini per “mi piace” l’oggetto del detox di Kendall Jenner.

 

Kendall Jenner: social detox da Instagram

La top model, sorella minore di Kim Kardashian, non ha fatto in tempo a spegnere le ventuno candeline della sua torta di compleanno, esattamente il 3 novembre, che qualche giorno dopo, il 12, ha deciso di oscurare completamente il suo account Instagram. Un attacco hacker o voglia di social detox?

 

Dalle dichiarazioni della giovanissima modella internazionale, considerata come le colleghe Bella e Gigi Hadid una “instagirl” proprio per la costante cura della propria immagine sul web, sembrerebbe in realtà una voglia di staccare dal mondo dei post e delle condivisioni e prendersi un periodo di totale relax dalla rete. Anche se questo, per lei, ha significato lasciare in sospeso oltre 60 milioni di fan.

 

“Mi piacerebbe ogni tanto staccarmi dal telefono, stare sconnessa dai social. Ho pensato più volte di eliminare Twitter e Instagram perché mi ci ritrovo sempre connessa, bloccata, costretta a guardarli” queste alcune dichiarazioni di Kendall Jenner ad Harper’s Bazaar.

 

La modella tra le schiere angeliche di Victoria Secret’s, infatti, afferma di sentirsi incastrata tra la voglia di guardare gli aggiornamenti sullo Smartphone e il sentirsi inevitabilmente incollata ai display, mentre preferirebbe staccare tutto e andare a correre all’aria aperta.

 

Nonostante i comprensivi buoni propositi di Kendall, però, il social detox ha avuto vita breve: sul suo profilo Instagram si vedono post già dal 20 novembre. È basta quindi poco più di una settimana dall’interruzione dei programmi” per liberarsi dalla tela della rete e tornare sulla cresta dell’onda più carica di prima.

 

H3 Kendall Jenner e le altre star del social detox

Non solo Kendall Jenner ha deciso di lasciare le scene del web per qualche tempo: la sorella maggiore Kim Kardashian, infatti, ha deciso di aggiornare in maniera meno affrettata i suoi profilo social. Perché? Probabilmente a causa della paura dopo la rapina subìta a Parigi lo scorso 2 ottobre: secondo i racconti della star dei reality, infatti, sarebbe stata sequestrata e chiusa in bagno mentre i ladri saccheggiavano la sua stanza d’albergo. Tra gioielli e cellulari la refurtiva, secondo alcuni giornali francesi, ammonterebbe a 9 milioni di dollari.

 

Altre star si accodano alla tendenza del social detox: Demi Lovato e Justin Bieber hanno entrambi attuato una momentanea uscita di scena dai social a causa di commenti poco piacevoli sulle rispettive dolci metà.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky