21 marzo 2017

Selena Gomez dipendente da Instagram: "In rehab per disintossicarmi"

print-icon
Selena Gomez dipendente da Instagram: "In rehab per disintossicarmi"

Il rehab è stato una mano santa per Selena Gomez: non solo ha curato i suoi attacchi di panico, ma ha anche risolto la sua ossessiva dipendenza da Instagram. La cantante texana, che ha 110 milioni di followers, era terrorizzata e angosciata dal social network.

Tutti sanno che Selena Gomez ha passato tre mesi in rehab lo scorso anno per cercare di curarsi dai continui attacchi di ansia e panico che la coglievano prima o dopo ogni concerto. L’ex bambina prodigio ha usato questa opportunità per disintossicarsi anche dall’uso eccessivo che faceva dei social network, che erano arrivati a condizionarle l’esistenza in modo terribile.

Salva grazie al rehab

Si alzava la mattina e pensava a Instagram, andava a dormire e la notte pensava a Instagram: stiamo parlando di Selena Gomez, la cantante texana diventata famosa grazie alla Disney, che per un periodo della sua vita è stata letteralmente ossessionata dai social network, tanto che per lei pubblicare foto era diventata una vera e propria malattia. Selena non riusciva più a gestire l’ansia legata al fatto che era seguita da 110 milioni di persone su Instagram, che in ogni momento avrebbero potuto sapere tutto sui suoi spostamenti e sulle sue abitudini. “Quando sono diventata la persona più seguita di Instagram ho dato di matto – ha detto Selena Gomez a Vogue – Era una cosa che mi stava consumando. È così che mi svegliavo e così che andavo a dormire. Ne ero dipendente, e mi sentivo come se stessi vedendo cose che non volevo vedere, come se mi stessero mettendo cose nella mia testa delle quali non volevo preoccuparmi. Mi sentivo sempre una m***a quando guardavo Instagram”. Quando Selena Gomez è entrata in rehab lo scorso anno, ha consegnato il cellulare e per tre mesi non si è preoccupata della sua immagine social. Su Instagram, per 90 giorni, è rimasto quasi come un segno premonitore l’ultimo scatto pubblicato prima di entrare in clinica: la cantante sdraiata sul palco, a metà tra il felice e lo stremato, e più di un milione di commenti dei suoi followers. Selena Gomez adesso non controlla più i suoi social network: l’applicazione di Instagram è stata cancellata dal suo telefono e la password è in possesso solo del suo agente.

La nuova vita di Selena Gomez

Selena Gomez è stata in rehab per ben due volte: la prima nel 2014 per curare il lupus, una malattia molto grave per la quale ha dovuto fare anche la chemioterapia, e la seconda nel 2016 per i costanti attacchi d’ansia che la colpivano sempre più spesso. Il periodo passato in clinica, durato tre mesi, l’ha rimessa al mondo e adesso Selena cerca di vivere la sua vita il più tranquillamente possibile: non ha tantissimi amici, non fa vita mondana, e passa tanto tempo con The Weeknd, il suo fidanzato. Di quest’ultimo non vuole parlare: dopo l’esperienza vissuta con Justin Bieber, non vuole più dare le sue storie d’amore in pasto alla stampa. “Non avete idea di quanto incredibile sia stare solo con sei ragazze. Persone vere a cui non importava assolutamente nulla di chi io fossi, che stavano lottando per le loro vite. È stata la cosa più difficile che io abbia mai fatto, ma anche la migliore”. E basta vedere com’è serena adesso Selena Gomez per capire che la sua scelta è stata quella giusta.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky