Caricamento in corso...
13 aprile 2017

Giorgia ricorda Alex Baroni a 15 anni dalla morte

print-icon
Giorgia ricorda Alex Baroni a 15 anni dalla morte

Giorgia ricorda l’ex fidanzato e poi amico Alex Baroni, grandissimo cantante italiano scomparso prematuramente in un incidente mortale, 15 anni fa. L’interprete di “Gocce di memoria” a lui dedicata, scrive un toccante messaggio su Facebook in sua memoria.

Sono già passati 15 anni dalla morte dell’indimenticabile Alex Baroni: Giorgia, che nel 2002 era da poco sua ex fidanzata, ma sempre sua grande amica, ha voluto ricordare il compianto cantante insieme agli innumerevoli fan che oggi, il 13 aprile, hanno dedicato ad Alex bellissimi messaggi toccanti e nostalgici. La voce di Giorgia non passa inosservata sui social: le sue parole sono profonde, dettate da un cuore che ancora sanguina per quella grande perdita e che, forse, non smetterà mai di farlo.

Il tragico incidente di Alex Baroni: sono già passati 15 anni

Il 13 aprile del 2002 fu una data drammatica per il mondo musicale: Alex Baroni non c’è più, e con lui se ne va una delle voci più grandi della musica italiana. Solo un mese prima, il 19 marzo, il cantante viene coinvolto in un terribile incidente in moto: Baroni viene sbalzato via dalla due ruote a causa di una manovra vietata di un veicolo in curva e viene investito da un’altra vettura che sfreccia ad alta velocità sulla stessa strada. Le condizioni sono critiche da subito: Alex rimane in coma per un mese, ma l’impatto e i danni riportati hanno avuto la meglio su di lui. La notizia getta nello sconforto tutto il mondo dello spettacolo e dello sport, che si ferma per ricordare un grande artista italiano anche in diretta tv. Nell’intimità del dietro le quinte, però, il dolore è ancora più forte per le persone legate a lui. Una di queste è proprio Giorgia, che per cinque anni era stata la sua fidanzata: i due, poco tempo prima della disgrazia, si erano lasciati, ma erano rimasti grandissimi amici, rispettosi ognuno del talento dell’altro e sempre legati da un grande sentimento. Per la cantante romana, la morte del compagno di vita è stato un durissimo colpo da cui si è risollevata a fatica.

Il messaggio di Giorgia: “È come se fosse ieri”

In un’intervista rilasciata qualche anno fa, l’interprete di Oronero ha dichiarato di essere andata in crisi dopo la prematura scomparsa di Alex Baroni.  “La morte di Alex, dentro di me, io ce l’avrò sempre” ha confessato la cantante, e racconta la difficoltà di quel tragico momento: “Piangevo perché avrei voluto morire anche io con lui. Poi qualcosa dentro di me ha deciso di resistere. Di sopravvivere”. Da allora, Giorgia ricorda sempre Alex Baroni, una persona molto importante per tutta la sua vita, anche ora che, purtroppo, non c’è più. Ecco il suo messaggio su Facebook, condiviso proprio oggi, il 13 aprile, a 15 anni dalla sua morte: “Nel mio solito disagio mi unisco a chi oggi ricorda i 15 anni di Alex Baroni con l’affetto del pubblico e degli amici e nel rispetto della sua famiglia”. Il post si conclude con queste toccanti parole: “il ricordo di un artista e anima immensi, dalla voce irripetibile. Ma è come fosse ieri”. A queste frasi che rivelano ancora tanta sofferenza, ma anche tanto affetto, si aggiungono quelle di un altro grande amico di Baroni, o meglio, di chi lo ha scoperto, Eros Ramazzotti. Il cantante di “Un’emozione per sempre”, un brano che avrebbe dovuto incidere proprio Alex e poi a lui dedicato dall’artista romano, scrive così su Instagram sotto una foto di Baroni: “Ciao Alex, sono già 15 anni. Come passa il tempo. Sempre nel cuore”.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky