Cosa ci fa il principe William in chat con Lady Gaga?

Per promuovere la campagna di sensibilizzazione Heads Together, il principe William e la pop star Lady Gaga hanno avuto un’importante conversazione in chat, affrontando la delicata questione dei problemi legati alle malattie mentali. Qui i dettagli.

Il principe Harry, dopo molti anni dall’incidente della madre, ha svelato di aver avuto bisogno di un supporto psicologico per superare il trauma provocato dalla tragica e prematura morte di Lady Diana. Ora, insieme al principe William e alla cognata Kate Middleton, anche il giovane Harry ha deciso di dedicare il proprio impegno alla campagna di sensibilizzazione Head Together, per la cura dei disordini mentali. Tra le tante iniziative in programma per la raccolta fondi c’è anche la Maratona di Londra. A tal proposito è molto recente la notizia che il principe William ha avuto su facetime un’importante videochiamata con la famosa popstar Lady Gaga: i due si sono confrontati su un tema delicato, riguardante i problemi legati alle malattie mentali, con un focus particolare dedicato alla depressione.

Un confronto importante sui problemi legati alle malattie mentali

I  protagonisti della conversazione in videochat sono stati Lady Gaga e il principe William. L'hashtag lanciato per l'iniziativa è #oktosay: l’obiettivo è quello di dimostrare l’importanza di non nascondersi davanti ai problemi di depressione e avere il coraggio di parlarne apertamente in famiglia e con gli amici. Questo tema è diventato centrale dopo la confessione pubblica del principe Harry, che ha rivelato di aver avuto bisogno di un supporto psicologico per riuscire a superare il trauma della prematura e tragica scomparsa della madre. Durante la videochiamata tra il principe William e Lady Gaga i due sono apparsi amici di vecchia data, desiderosi di raccontare e condividere le proprie esperienze. La popstar ha parlato apertamente del suo periodo di depressione, confessando che durante il periodo di malattia più volte si è sentita colpevole di essere malata, somatizzando un forte senso di vergogna e disagio verso se stessa. Inoltre la cantante si è complimentata con il principe per la campagna di sensibilizzazione che sta portando avanti, riconoscendo il bisogno di supportare le tante persone che purtroppo stanno vivendo questa situazione critica.

Una campagna di sensibilizzazione per dire basta alla vergogna

L’obiettivo della campagna Head Together, promossa da William e dal fratello Harry, è abbattere per sempre le barriere e i pregiudizi legati alle malattie mentali, aiutando concretamente le persone a parlarne, non vergognandosi di chiedere aiuto. Proprio su questo punto si è concentrata parte della conversazione della videochiamata: il principe William infatti ha evidenziato l'importanza di parlare della depressione, idea su cui si è dimostrata d’accordo anche la cantante che, raccontando i problemi avuti nel passato, ha spiegato che il dialogo con qualcuno può cambiare completamente le prospettive di una persona in difficoltà. Lady Gaga, appena tornata dal Coachella Festival, dove ha entusiasmato il pubblico con una performance eccezionale, ha condiviso apertamente la sua vicinanza a tutte le persone che nella vita, come lei, hanno dovuto combattere contro problemi legati alla depressione e ad altri disturbi mentali. Questa importante campagna di sensibilizzazione ha già portato alcuni risultati concreti, spingendo per esempio il governo inglese a promettere un sostegno psicologico più capillare a bambini e ragazzi in difficoltà, attraverso l'invio di specialisti del sistema sanitario nazionale in tutte le scuole del paese.  

Copyright © 2013 Sky Italia - P.IVA 04619241005