Caricamento in corso...
28 aprile 2017

Kim Kardashian: follower in fuga da Instagram, ecco perché

print-icon
Kim Kardashian follower in fuga, cellulite

Una Kim Kardashian “shock” viene paparazzata in Messico con la sua famiglia. Gli scatti rubati non mostrano il solito lato B che siamo abituati ad ammirare su Instagram e sui rotocalchi, ma qualcosa di diverso che ha lasciato di stucco tutti i suoi ammiratori.  

Anche i ricchi piangono, ma soprattutto anche le bellissime star dei social media e della TV hanno la cellulite. È il caso “sconvolgente” di Kim Kardashian e delle sue ultime foto in bikini, uscite proprio in queste ore in seguito ad una crudele paparazzata sulla spiaggia e… al naturale.

Kim Kardashian ha la cellulite

Tutti questi anni di chirurgo estetico, di Photoshop e di filtri Instagram ci avevano educato all’idea che Kim Kardashian avesse un corpo talmente perfetto da non avere rivali. Praticamente il suo fondoschiena stava per essere consacrato come l’Ottava Meraviglia del mondo, così rotondo da risultare ipnotico per noi che lo guardavamo. La nostra socialite preferita lo aveva persino fatto diventare un gadget legato alla sua App Kimoji e un materassino da spiaggia.

Non avendo mai ufficializzato i ritocchi estetici dal chirurgo, il suo celebre lato B è da sempre oggetto di dubbi, malelingue e sospetti. Del resto il suo corpo è sempre sotto i riflettori, e schiere di fan e giornalisti desiderosi di fare lo scoop lo passano minuziosamente al microscopio ogni santo giorno. Le idi di marzo sono arrivate per Kim Kardashian proprio oggi, quando un paparazzo la ha colta in flagranza di inestetismo mentre si trova in vacanza in Messico con la famiglia. Doveva essere una tappa privata, ma quando sei così famosa è difficile passare inosservata. Qualcuno è riuscito a trovarla e a rubarle degli scatti talmente “forti” da far vacillare la sua posizione di icona dei Social Media. Ora lo scandalo impazza, ma in quel momento Kim non ci appariva affatto disturbata dalla presenza dell’obiettivo, di cui sembrava consapevole: in alcuni scatti sorride addirittura in sua direzione. Che avesse un piano?

Il crollo dei fan su Instagram

Sembra che ai fan di Kim Kardashian la questione “cellulite” non sia proprio andata giù. Senza trucco e senza inganno, la socialite varrebbe circa 100 mila fan in meno rispetto a ieri. Avete capito bene: dopo l’uscita delle foto 100 mila dei suoi fan si sono dileguati e sono scomparsi nel nulla. Dopo una certa ora, alla festa rimangono solo i migliori: molti dei suoi ammiratori hanno accolto con gioia questa svolta da “donna di tutti i giorni” nella vita della bella Kim. Mentre il resto del mondo rimane senza parole, molti dei suoi sostenitori si complimentano per il suo coraggio e la sua voglia di mettersi in gioco e far parlare di sé – per una volta senza l’artefatto filtro del social media.

La foto virale dello “scandalo”

Tutti parlano del “vero” lato B della Kardashian: fiumi d’inchiostro scorrono lungo i vicoli della Rete e l’opinione si spacca in due: c’è chi la difende, chi vorrebbe riabilitarla, chi l’ammira per il coraggio di essersi mostrata al naturale e aver rialzato la testa subito dopo. Dall’altra parte, però, ci sono i recidivi e radicali sognatori per cui una donna nella sua posizione, e a 36 anni, non dovrebbe azzardarsi a mostrarsi in pubblico “conciata così”.

La verità, come sempre, è conciliante e si trova nel mezzo. Kim Kardashian West si è meticolosamente costruita un personaggio fatto di scoop piccanti, lusso, bellezza irraggiungibile e scatti bollenti. Questa figura è diventata in poco tempo un’icona della nostra televisione e del tempo libero, mostrandoci una perfezione che forse non esiste. È davvero così importante che quel posteriore perfetto sia in realtà un normalissimo lato B? Non sarà forse l’ultima trovata di una donna che fattura oltre 50 milioni di dollari ogni anno grazie al suo corpo e alla sua capacità di vendere la sua sfarzosa vita quotidiana al grande pubblico?

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky