07 giugno 2017

Kim Kardashian ha una rivale di lato B, ecco chi è

print-icon
Courtney Barnes: la rivale di lato b di Kim Kardashian

Non è facile (e sano) fare quello che ha fatto questa donna per dare battaglia a Kim Kardashian: Courtney Barnes, laurea in economia e un lavoro in banca, ha mollato tutto per vivere del suo sogno: un lato b grosso un metro e mezzo.

Che Kim Kardashian abbia moltissime sfidanti in quanto a lato B lo sappiamo ormai da tempo, ma questo che ha fatto questa ragazza è davvero esagerato.

Un metro e mezzo di lato b, la sfida a Kim Kardashian

Prendete che siete laureate in economia, e lavorate in banca. Prendete che avete un fisico normale, abbondante e un po’ curvy e che stiate benissimo. Prendete che un giorno vedete Kim Kardashian e capite che lo scopo della vostra vita, quello che avreste sempre voluto fare è vivere del vostro lato B per tutta la vita. Che non ve le fate decine di operazioni chirurgiche – tra cui un paio anche illegali – per avere un giro fianchi di un metro e mezzo? Questo è stato il ragionamento seguito da Courtney Barnes, una trentenne residente a Miami che un giorno ha deciso di voler diventare famosa come Kim Kardashian. Anzi, il suo scopo è quello di superarla: “E ci riuscirò”, ha detto la socialite da mezzo milione di followers su Instagram (mica male!). Il lato b di Courtney è molto più grande di quello di Kim Kardashian, e lo supera di 43cm: una misura assolutamente sproporzionata che infatti ha causato alla ragazza anche notevoli problemi fisici. In una recente intervista ha detto che ha (ovviamente) difficoltà a sedersi, e che la sua schiena sta iniziando ad avere dei guai con la colonna vertebrale. Per avere un lato b di questo tipo Courtney ha fatto ricordo anche ad alcune operazioni chirurgiche illegali: la ragazza ha detto che non sapeva assolutamente che quel liquido fosse dannoso, e che fortunatamente non ha avuto ripercussioni su di lei (mentre una sua amica si è fatta levare la parte d’iniezioni illegali).

Sosia a Dubai

Sono molte le persone che vogliono imitare Kim Kardashian e il suo fisico a clessidra: il suo lato b è diventato un marchio di fabbrica per lei, tanto che sono molti gli oggetti della sua collezione Kimoji a essere messi in vendita con le fattezze di glutei. A partire da Kylie Jenner, la sua sorellina minore, che desidera così tanto essere tale e quale a Kim da essersi sottoposta sin da giovanissima a innumerevoli operazioni chirurgiche pur di essere uguale a lei. Recentemente è saltato fuori che Kim Kardashian e Kylie Jenner hanno due sosia – identiche a loro in modo impressionante – a Dubai. La cosa incredibile è che anche queste due ragazze sono sorelle come loro! Si chiamano Sonia e Fyza Ali, e hanno detto che non avevano la minima idea di chi fossero le sorelle Kardashian prima che altri glielo facessero notare: anzi, dicono che ancora adesso non vedono la minima somiglianza, soprattutto nel look!

Kim Kardashian icona mondiale

Kim Kardashian è diventata davvero un’icona mondiale, e questi fatti ne sono la prova: è incredibile come le persone decidano di sottoporsi anche a dolorosi e incredibili interventi per essere uguali a lei o addirittura superarla. Courtney Barnes non è l’unica socialite che ha deciso di intervenire sui suoi glutei per essere come la regina dei reality: basta farsi un giro sulle varie pagine Instagram per vedere come Kim Kardashian sia diventata un’ossessione per molte donne.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky