Caricamento in corso...
09 giugno 2017

Taylor Swift torna su Spotify e Twitter impazzisce

print-icon
Taylor Swift torna su Spotify

Mai mettersi contro Taylor Swift: potrebbe decidere di tornare dopo tre anni di assenza da Spotify proprio durante quello che dovrebbe essere il vostro giorno di gloria per l’uscita del nuovo album, e rovinarvi così il successo. Capito Katy Perry?

Le vicende legate alla faida tra Taylor Swift e Katy Perry sono sempre molto interessanti: ma cosa c’entra questo con il suo ritorno su Spotify? Tutto quanto!

Il ritorno di Taylor Swift ha il sapore della vendetta

Taylor Swift non ha ancora fatto apparizioni pubbliche, ma di certo sembra che non abbia nessuna intenzione di rimanere in silenzio, soprattutto dopo le ultime dichiarazioni pubbliche fatte contro di lei da Katy Perry. Se però pensate che Taylor abbia lanciato qualche frecciatina velenosa alla nemica storica a suon di dichiarazioni pubbliche vi sbagliate di grosso, perché la cantante ha deciso di colpire in modo molto più elegante e raffinato. Dopo tre anni di assenza dalle piattaforme streaming, proprio oggi Taylor Swift torna su Spotify con tutta la sua musica: e già questa basta per essere una notizia sensazionale, ma se ci aggiungiamo che la cantante lo ha fatto in contemporanea con l’uscita su Spotify del nuovo album di Katy Perry, “Witness”, si capisce che quello che è successo è un nuovo passo nell’inasprimento della faida tra le due ex amiche. Il ritorno di Taylor Swift sulle piattaforme streaming sta dominando il dibattito in rete, e i fan sono assolutamente estasiati, tanto che sono ore che è trend topic su Twitter: se l’obiettivo di Taylor era oscurare il nuovo album di Katy Perry c’è riuscita, dato che per adesso non si parla d’altri che della bionda cantante.

Taylor e Katy tornano in trincea

La faida tra Taylor Swift e Katy Perry è iniziata anni fa per questioni inerenti ai ballerini del loro tour, e da allora non si sono mai più parlate se non tramite le loro canzoni. “Bad blood” era palesemente riferita all’ex di Orlando Bloom, e per mesi non si è parlato di altro se non delle loro litigate e frecciatine tramite interviste e social. Negli ultimi tempi sembrava che la cosa si fosse ridimensionata, e che addirittura potesse tornare a esserci la pace tra le due: Katy Perry aveva addirittura detto che non escludeva una loro collaborazione nel caso Taylor le avesse chiesto scusa. Dopo però si è saputo che “Swish Swish” di Katy Perry parla della rivale, Calvin Harris (l’ex di Taylor) ha collaborato con Katy, e lei poi è tornata a parlare diverse volte di Taylor Swift durante le varie interviste. Taylor non aveva mai commentato né replicato: fino a oggi, e quello che è successo ci fa capire come non abbia preso bene le parole dell’ex amica.

Pronta per un ritorno in grande stile?

Sono mesi che Taylor Swift è praticamente scomparsa non solo dai social, ma sembra anche dal mondo! Se non fosse stato per qualche apparizione fugace e temporanea mentre andava a trovare la madre o mentre era a cena con il fidanzato avremmo pensato fosse stata rapita dagli alieni. Non si sa bene perché abbia deciso di scomparire per così tanto tempo dalla scena pubblica, ma Ed Sheeran (il suo migliore amico) ha detto che è perché sta lavorando al suo nuovo album, che dovrebbe uscire durante il periodo di Natale. Intanto Taylor Swift ha deciso di fare un regalo anticipato ai suoi fan tornando su Sporify, e uno anche alla povera Katy Perry rovinandole quello che doveva essere il suo giorno di gloria.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky