Caricamento in corso...
14 settembre 2017

Kim Kardashian scherza sulla sua altezza accanto a Kendall Jenner

print-icon
Kim Kardashian e Kendall Jenner

Kim Kardashian non è molto alta, e di certo accanto a Kendall Jenner la sua statura si nota ancora di più. La moglie di Kanye West però ha deciso di riderci sopra, e di dare sfoggio della sua autoironia – spesso sottovalutata.

Se c’è qualcosa che a Kim Kardashian non manca è l’ironia, soprattutto quando si tratta di scherzare su se stessa.

Sussulti alla New York Fashion Week

Guai a dire che Kim Kardashian non è una donna che sa stare allo scherzo! La regina dei reality, che spesso è scambiata per una donna che non ama mostrare le sue imperfezioni, è invece una ragazza come tante. Lo dimostra il fatto che, accanto alla sorella minore Kendall Jenner – che non a caso fa la modella – sembra davvero bassina. E Kim, invece di cercare di nascondere questa cosa, ha pubblicato la foto che le mostra insieme, con la scritta: “Sussultando per quanto mi sento alta”. Chissà cos’ha visto la regina dei reality che l’ha fatta rimanere a bocca aperta: di certo lo siamo rimasti anche noi dopo averla vista indossare quel meraviglioso abito Versace argento abbinato ai suoi capelli.

Una fan d’eccezione

Stimata e amata da milioni di persone in tutto il mondo, Kim Kardashian ha scoperto recentemente – e in diretta su Snapchat! – che l’attrice premio Oscar Jennifer Lawrence è una sua grande fan. Mentre stava girando un video sul social network, infatti, ha inquadrato il televisore, che mostrava un’immagine di Jennifer Lawrence durante un’intervista: la star diventata famosa grazie a Hunger Games ha svelato che il reality show Al Passo con i Kardashian l’ha aiutata molto durante le riprese del film horror Mother!. Pellicola complessa e ruolo difficile da personificare – soprattutto per il terrore che alcune scene incutevano anche agli attori – J-Law ha confessato che la crew aveva creato una tenda solo per lei, dove scorrevano in loop immagini dello show e della famiglia Kardashian. “Era il mio luogo felice”, ha detto sorridendo Jennifer Lawrence. Una bella sorpresa per Kim, che già in passato aveva avuto modo di esprimere apprezzamento per il talento e la professionalità dell’attrice.

Un presidente sgradito

Negli ultimi giorni Kim Kardashian ha avuto modo di parlare di numerosi argomenti, grazie anche a una lunga intervista rilasciata al magazine Harper’s Bazaar, al quale ha parlato anche di politica – cosa che generalmente non ama fare per non offendere la sensibilità dei suoi fan. Qui ha avuto parole molto dure per Donald Trump, che ha giudicato il peggior presidente mai avuto nella storia degli Stati Uniti d’America. “Mia figlia North saprebbe governare meglio di lui”, ha detto impietosa. “Abbiamo lavorato così duramente per arrivare a questo punto e avere così tante cose di cui essere fieri nel nostro paese, che fare marcia indietro in questo modo è davvero frustrante. Ogni singolo giorno accade qualcosa che non credi veramente possa succedere, poi il giorno dopo succede qualcosa di ancora più pazzo e tragico. È davvero spaventoso il mondo in cui stiamo vivendo. Un tempo ci sentivamo sicuri a casa nostra, ma adesso con Trump alla presidenza, non ci sente più al sicuro da nessuna parte”. Kim Kardashian ha origini armene da parte di padre, ed è sempre stata molto sensibile alle tematiche che riguardano le migrazioni, i rapporti di genere e la libertà personale. Per questo non stupiscono le sue parole sul presidente degli Stati Uniti.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky