08 ottobre 2017

Perché Bella e Gigi Hadid disattivano i commenti su Instagram?

print-icon
Le top model e sorelle Gigi Hadid e Bella Hadid

Immaginate di avere una schiera di persone che vi mandi continuamente messaggi di odio, soprattutto quando esprimete un’opinione. Non deve essere bello, anche con personalità forti come quelle di Bella e Gigi Hadid.

Agli occhi dei fan non è sfuggita una cosa: Bella e Gigi Hadid, sotto certi post su Instagram, disattivano i commenti. Come mai?

Niente odio politico

Le star usano moltissimo Instagram e i social network, e le modelle del 2017 come Bella e Gigi Hadid non fanno eccezione. Loro sanno perfettamente che una parte del loro successo è dovuto al fatto che sono delle socialite che hanno molta influenza sui teenager e quindi sfruttano questo potente strumento anche per rimanere a galla nel mondo – a volte impietoso -della moda. I fan possono interagire, mettere like e commentare: ma non sotto tutti i loro post. Come molti hanno notato, infatti, alcune volte Bella e Gigi Hadid cambiamo le impostazioni di ciò che pubblicano e impediscono alle persone di poter scrivere. Questo accade non sotto foto normali, che generalmente le ritraggono nella loro vita quotidiana o su qualche set fotografico, ma quando esprimono un’opinione politica. In passato, infatti, sono capitate cose molto spiacevoli: dopo aver scritto un loro pensiero, Bella e Gigi sono state letteralmente prese di mira sui social, con migliaia di commenti negativi e impietosi riguardo la loro persona e che la maggior parte delle volte sono andati ben oltre la pubblica decenza. Se spesso Gigi e Bella hanno provato a esortare i loro commentatori a esprimersi in maniera educata, in altre occasioni hanno dovuto arrendersi all’evidenza e restringere la privacy di ciò che pubblicano. La più piccola delle due in realtà prova sempre a far sviluppare un dibattito intorno alle sue esternazioni, ma Gigi ha deciso di smettere di avere fiducia in alcuni internauti e bloccare ogni commento.

Haters? Un problema costante

Sia Gigi sia Bella Hadid hanno avuto in passato esperienze molto negative con gli haters, tanto che per loro alcune cose sono diventate un vero e proprio problema. Come nel caso della fidanzata di Zayn Malik, che vede la sua partecipazione al Victoria’s Secret Fashion Show potenzialmente rovinata dal fatto che una larga parte della popolazione cinese non la vuole a Shanghai. Il motivo? Un video del passato in cui Gigi Hadid ha imitato gli occhi a mandorla tipici degli asiatici, cosa che non ha fatto per nulla piacere agli abitanti della Cina. A nulla sono a valse le scuse della modella: sembra proprio che questa polemica non sia destinata a scendere e sono ancora migliaia le persone che continuano tutti i giorni ad attaccare Gigi Hadid sui social accusandola di razzismo.

L’amarezza di Bella Hadid

«Immaginate che qualcuno vi dica che siete dei pezzi di m***a tutti i giorni sui social media. Lì ti senti tipo, Come, lo sono sul serio? Non puoi saperlo veramente», ha detto Bella Hadid molto amareggiata. Ed è stata lei, infatti, a scrivere sotto un suo post Instagram – uno dei tanti in cui esprimeva un’opinione – che «Ognuno può dire la propria opinione, ma se la tua opinione è ODIO, sarai bloccato. Grazie per la comprensione». Vista l’ondata di rabbia che gli è arrivata contro, non è difficile capire perché a volte decidano di impedire i commenti alle loro pagine.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky