Caricamento in corso...
12 ottobre 2017

Demi Lovato: la scollatura pericolosa che manda in tilt Instagram

print-icon
Demi Lovato: la scollatura pericolosa che manda in tilt Instagram

Il suo album “Tell Me You Love Me” è appena uscito e Demi Lovato si gode il suo sesto successo studio con una ventata fresca di popolarità e di attenzione social. Mentre i suoi nuovi singoli fanno incetta di ascolti, Demi si concede qualche scatto al top e si confessa ai giornali di tutto il mondo.

Il sesto album di Demi Lovato ha richiesto energie creative e fisiche, e si è portato via una piccola parte di Demi, che la cantante ha deciso di regalare ai suoi lovatics. Per tutto il resto c’è Instagram. La sua forma ritrovata, anche grazie a tutti gli sport che pratica, l’ha resa forte, orgogliosa e ancora più bella di prima.

Demi Lovato: la scollatura fa girare la testa

Il successo della settimana Instagram di Demi Lovato va tutto a uno scatto troppo sexy dove non solo la cantante ammicca, quasi feroce, all’obiettivo fotografico. L’abito nero che ingentilisce il suo corpo fortissimo precipita in uno scollo a V che mette in risalto il suo décolleté prosperoso. A dare un’impressione squadrata e scolpita ci pensano le spalline imbottite, che danno lustro ad una vita sottile e perfetta. Unghie nere effetto matte, tatuaggi sulla mano in bella mostra e sguardo da bad girl che sa tutto quello che vuole e, soprattutto, come prenderselo. Il beauty look è un incanto da copiare: l’ampio uso di illuminante viso e corpo rende la sua carnagione perfetta, e l’occhio è messo in risalto dal sopracciglio impeccabile – come sempre. A dare profondità allo sguardo ci pensa anche lo sport che l’ha resa forte e sicura di sé, oltre che naturalmente un’icona sexy per le corporature più strong: il jiu-jitsu brasiliano.

Orgogliosa di ciò che è

Nel corso della sua più recente intervista con il Rolling Stone, Demi Lovato ha annunciato l’arrivo in un documentario sulla sua vita, sul making-of del suo sesto album “Tell Me You Love Me” e si è confessata sul disturbo bipolare da cui è affetta. Senza farsi prendere dall’emozione, Demi affronta con coraggio e grinta la questione: «Il bipolarismo è un disturbo dell’umore,» precisa, «Ho costantemente a che fare con sbalzi d’umore. Ho qualche episodio di mania, dove sono euforica e incontenibile, e altri di depressione». La sua battaglia per sensibilizzare il mondo ai disturbi mentali è nota ormai da diversi anni, e Demi si è spesa più volte in favore dei più deboli. Nel corso del suo ultimo documentario, Demi Lovato ha cercato di mostrare a tutto il mondo il suo lato più vulnerabile, partendo dalla dipendenza dalla cocaina fino ad arrivare ai suoi disturbi alimentari. «Ho cercato di essere il più sincera possibile con le telecamere,» ha spiegato Demi, «L’unico momento in cui non volevo essere ripresa era mentre componevo. E solo perché non volevo distrarmi».

Sulla droga, Demi è molto schietta e diretta: «Non si parla tanto di evitare droghe e alcol, perché non sono quel tipo di ragazza che si mette in quel genere di situazioni. Non frequento discoteche. Ero solo… Molto preoccupata di quello che la gente pensava di me. Volevo che tutti mi amassero, e invece dopo ogni intervista venivo criticata per qualsiasi cosa, soprattutto perché le mie frasi venivano decontestualizzate ed estremizzate dai social. No, ora non mi importa più. Non mi importa più se le persone non mi amano: quello che mi importa adesso, è fare buona musica».

📷: @angelokritikos

Un post condiviso da Demi Lovato (@ddlovato) in data:

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky