27 novembre 2017

Kendall Jenner: con i capelli al vento è la più sexy

print-icon
Kendall Jenner

Non c’è niente di meglio della brezza per esaltare i lineamenti delicati di Kendall Jenner. La bellezza della modella è resa ancora più selvaggia da questo selfie, che fa capire perché sia la modella più pagata al mondo.

Non c’è che dire, ci sarà un motivo se è la top model più pagata del mondo: Kendall Jenner è spettacolare in questo nuovo selfie.

Profilo da top

Capelli al vento e aria selvaggia, non c’è niente da fare: Kendall Jenner si merita davvero di essere la prima top più pagata al mondo. La modella di casa Kardashian diventa più bella ogni giorno che passa, e chi l’avrebbe mai detto dieci anni fa che oggi avrebbe raggiunto quest’importante traguardo? Con naturalezza, costanza e passione, Kendall si è imposta nel mondo della fashion industry e lavorando duramente si è ritagliata uno spazio che – mano a mano – è diventato così grande da far cadere dal podio delle indossatrici più pagate del mondo nientemeno che Gisele Bündchen, che per quindici anni ha detenuto questo primato. Il sogno di fare la modella è nato in Kendall quando aveva solo quattordici anni: la ragazza, all’epoca una teenager come tante, aveva affidato al suo diario le speranze della ragazzina che era, dicendo che da grande sarebbe diventata una famosa top model. Chi avrebbe mai detto che quei sogni si sarebbero avverati in modo così puntale? C’è da dire che una larga fetta di merito va anche alla madre, Kris Jenner: saputo che la figlia voleva passare la sua vita sulla catwalk, ha telefonato al fotografo di Victoria’s Secret, chiedendogli di passare a casa sua per conoscere la figlia. Dato che quando una Kardashian chiama il mondo risponde, l’artista è corso presso la loro villa ed è rimasto chiaramente folgorato dai lineamenti delicati di Kendall Jenner. Che, di lì a qualche tempo, sarebbe diventata la modella più pagata del mondo a soli 22 anni. Niente male!

Modella a modo suo

Eppure a guardarla nel suo quotidiano, Kendall Jenner non sembra avere una grande passione per i vestiti, il makeup e le acconciature. Spesso esce struccata con i suoi amici, e il suo look preferito è comporto da jeans e t-shirt oversize (rigorosamente accorciata sui fianchi per snellire e lanciare la sua figura). D’altra parte, lo ha ammesso anche lei: è sì una supermodella, ma nella vita di tutti i giorni è piuttosto un adorabile maschiaccio! «Certo, sono una ragazza e mi piace esserlo ma non ho mai amato fare queste cose ai livelli delle mie sorelle. Penso di aver preso questo da mio padre. Direi di essere più una Jenner che una Kardashian. Ero un maschiaccio, c'era una fase in cui mettevo abiti da uomo. Sono sempre uscita con i ragazzi, mi sento più connessa con loro», ha detto in una vecchia intervista. Un po’ come la sua migliore amica Cara Delevingne, anche lei una delle modelle (ex, oggi non sfila più) tra le più richieste al mondo - e una di quelle che meno prestava attenzione ai suoi look, specialmente nei momenti della sua vita quotidiana. Insomma, non sempre le top model sono quello che ci aspettiamo, anche se in genere si tende a stereotiparle tutte quante. Cosa che non si può fare nel caso di Kendall Jenner.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky