29 novembre 2017

Lady Gaga: topless a cavallo per un look da Madre dei Draghi

print-icon
Lady Gaga: topless a cavallo per un look da Madre dei Draghi

Non c’è niente di meglio di una bella cavalcata in topless e mantello da eroina fantasy per festeggiare le nomination ai Grammy. O così ha deciso Lady Gaga, che ieri sera ci ha stregati con gli scatti del suo ultimo set fotografico a cavallo, in topless e in versione un po’ Westeros.

Cosa fa Lady Gaga quando non scrive musica? Cavalca in topless per salvare il mondo, naturalmente. Se non ci credete, aprite il suo profilo Instagram e lasciatevi abbagliare dalla creatività un po’ magica del suo ultimo photo shoot.

Lady Gaga celebra due nomination ai Grammy

Per la star, che di Grammy ne ha già vinti 6, ci sono ottime possibilità che le due nomination ricevute quest’anno divengano una solida realtà. 31 anni, la salute ritrovata e un fidanzato che la sostiene ad ogni passo, Gaga è stata nominata per il suo album pop “Joanne” e per la solo performance nel suo singolo di successo “Million Reasons”. «Sono grata e onorata,» ha scritto Lady Gaga sotto lo scatto d sogno, comunicando sui social, ai suoi 157 milioni di fan complessivi, tutto il suo entusiasmo per un nuovo successo musicale. La foto ha totalizzato circa un milione di likes in pochissime ore, e il conteggio sale a vista d’occhio per una foto quasi magica. «Grazie ai Little Monsters e a chi mi ha votata ai Grammy, per aver creduto in me e nella mia musica. Vi amo così tanto! Questo è un giorno di festa, in cui celebro tanto duro lavoro, perseveranza e gratitudine attraverso la musica». La cerimonia dei Grammy, condotta da James Corden, andrà in onda il 28 gennaio sulla CBS, dal Madison Square Garden di Manhattan. Lady Gaga ha deciso di celebrare questo momento speciale aggiungendo alla scuderia due nuovi puledri oltre al suo amato cavallo Trigger. La popstar nutre da sempre una fervente passione per gli animali e per la sua fattoria. Nel suo ranch in California con vista sul mare, Gaga ha anche un ricchissimo pollaio. Aggiungiamo i bulldog, una splendida casa e un fidanzato che è talmente pazzo di lei da tatuarsi il suo viso sulla spalla. A questo punto, possiamo tranquillamente affermare che Gaga abbia trovato la sua felicità e la sua serenità interiore.

Joanne: il quinto studio album di Lady Gaga

La nostra Mother Monster ha deciso di chiamare il suo quinto album Joanne, proprio come la sua compianta zia che è passata a miglior vita in seguito a complicazioni provocate dal lupus. È stata lei ad ispirare le tinte un po’ country del quinto album, anche se non l’ha mai conosciuta dal vivo: «Non l’ho mai incontrata, e lei non ha mai incontrato me. Ma conosco la mia famiglia, il mio retaggio e il mio passato: la sua battaglia contro il lupus mi ha fatta soffrire molto, e la voglio ricompensare così. Oggi, Joanne è stata nominata per un Grammy. Grazie, ti adoriamo».

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky