Melania Trump: il selfie di Natale è simpatico e sensuale

Melania Trump pubblica un selfie per augurare buon Natale a tutti e lo fa usando un filtro festivo molto simpatico. La First Lady viene però attaccata dai detrattori, che considerano la foto di cattivo gusto e inappropriata per una persona nel suo ruolo.

Melania Trump non pensava di suscitare tanto clamore con un innocuo selfie di Buon Natale sul proprio profilo Instagram, e invece, su Twitter si è scatenato un putiferio a causa della foto, considerata inopportuna per una First Lady.

Anche le First Lady amano Snapchat

Nel selfie pubblicato sull’account ufficiale, Melania Trump ha utilizzato un filtro Snapchat che le ha “aggiunto” un cappellino di Babbo Natale e delle piccole renne volanti dorate. A suggellare il tutto, un’espressione simpatica che rende la bella signora Trump ancora più sensuale. Non a tutti, a quanto pare. Tra i tanti commenti di follower entusiasti per l’avvenenza e la solarità della bella Melania, molti detrattori, che hanno puntualizzato come la foto fosse di cattivo gusto e non adatta a una persona nel suo ruolo. Il confronto con la precedente First Lady è innegabile e qualcuno fa notare che in poco più di un anno, l’amministrazione Trump ha fatto precipitare gli Stati Uniti molto in basso in fatto di buon gusto. L’eleganza e la sobrietà che avevano fatto di Michelle e Barack Obama un punto di riferimento per gli americani sono state spazzate via dagli sfarzi e dalle esternazioni dei coniugi Trump. Melania, pur essendo molto più amata del marito Donald, è stata ampiamente criticata anche per gli allestimenti natalizi con cui ha fatto decorare la Casa Bianca, giudicati eccessivi ed estremamente kitsch.

Le feste di Natale dei coniugi Trump

Il Natale alla Casa Bianca è stato sotto l’occhio di tutto il mondo, e non solo per le decorazioni natalizie di Melania. I coniugi Trump hanno documentato, attraverso i social, molti momenti delle festività natalizie, per dare l’idea di essere persone come tutte le altre. Abbiamo visto Donald e Melania scartare regali insieme ai nipotini e festeggiare con tutta la famiglia la sera della vigilia. Inoltre, il presidente Trump ha twittato numerose volte “Buon Natale”, precisando di essere «orgoglioso di aver guidato la battaglia per il ripristino di questa bellissima frase», il riferimento va al suo predecessore, che per anni ha augurato “Buone feste” agli americani, evitando di pronunciare la parola “Natale”. E in un video pubblicato su Twitter, Donald Trump ha riaffermato i propri valori cristiani, usando parole da uomo di fede: «Nel periodo della gioia, passiamo il tempo con le nostre famiglie, rinnoviamo i legami di amore e buona volontà tra i nostri cittadini e, soprattutto, festeggiamo il miracolo del Natale. Per i cristiani ricordiamo la storia di Gesù, Maria e Giuseppe iniziata più di 2000 anni fa. Come ci dice il libro di Isaia, per noi nasce un bambino, a noi viene dato un figlio e il governo sarà sulle sue spalle e sarà chiamato Consigliere meraviglioso, Dio potente, Padre eterno, Principe della pace. Questa buona notizia è il più grande dono di Natale per tutti, la ragione della nostra gioia e la vera fonte della nostra speranza». Certo, queste parole fanno a cazzotti con gli sfarzi ostentati dagli inquilini della Casa Bianca e resta da vedere quanto gli americani siano convinti della sincerità nelle parole del loro presidente.

Copyright © 2013 Sky Italia - P.IVA 04619241005