1. Home
  2. SerieTV
  3. Gossip
  4. Life Style
  5. WebStyle
  6. Video
  7. Altro
RISULTATI

Internet

- Tutte le notizie

Tutte le app di Babbo Natale

La lunga notte di Babbo Natale sulla slitta impegnato a consegnare doni si può seguire anche dal proprio smartphone. Basta scaricare una delle molte app per interagire con lui - C'è il programma per telefonare a Santa e il Google Tracker per seguire i suoi movimenti da qui al 25. Ma anche l'applicazione che monitora le cattiverie scritte su Twitter e ci dice se meritiamo i suoi regali.

PinSex, quando il porno diventa social

PinSex, il social network a luci rosse ispirato a Pinterest. Lanciata meno di un anno fa, conta già oltre 120 mila utenti unici al giorno. È la piattaforma sociale ispirata a Pinterest che permette di condividere (senza censure) immagini, GIF e video sulle proprie passioni erotiche. E c'è anche una live cam...

Vine, i migliori video del 2013

Sei secondi per diventare la nuova star del web: la celebre applicazione di Twitter per la realizzazione di micro-video lanciata lo scorso gennaio è diventata un vero successo online. Ecco i contributi migliori dell'anno secondo la webzine Mashable

Jean Claude Van Damme e la "spaccata" virale

L'attore, testimonial di Volvo, nell'ultimo spot pubblicitario della casa automobilistica si esibisce nei fondamenti della ginnastica artistica, sospeso fra due tir. Ci prova anche il popolo della Rete? E via con le imitazioni...

Storia recente e porno: la mappa delle abitudini

Un'immagine dell'infografica di PornHub. Come si sono comportati gli utenti a luci rosse davanti ai grandi avvenimenti di cronaca lo scorso anno? Le statistiche di Pornhub dicono l'annuncio dell'iPad e la fine del mondo secondo i Maya avrebbero fatto impennare la voglia di sesso...

Twitter? No, grazie. Parola di star

Alcune delle personalità dello star system che non intendono approdare su Twitter - Getty Images Sempre più celebrità decidono di stare alla larga dal sito di microblogging. Da George Clooney che si appella alla privacy a Brad Pitt, poco avvezzo alla tecnologia. Fino a Johnny Depp, Ridley Cooper e molti altri

What Does the Fox Say? Ecco il nuovo tormentone virale

Oltre 130 milioni di visualizzazioni a meno di due mesi dall'uscita e centinaia di parodie su YouTube per la traccia del duo norvegese Ylvis. Che già si candida a diventare il prossimo Gangnam Style e Harlem Shake (ma con una dose di auto-ironia in più)

Wrecking Cyrus, il meme è servito

Miley Cyrus con il volto ni Nic Cage in un video parodia del suo ultimo singolo "Wrecking Ball". Se l'ex beniamina dei teenager voleva far parlare di sé, ci è senz'altro riuscita: dopo il trasgressivo videoclip "Wrecking Ball", online impazzano decine e decine di parodie. Fra i protagonisti anche Nicolas Cage e il cast di Breaking Bad

Breaking Bad a tutta parodia

Credit: YouTube Mentre la celebre serie tv ispirata alle avventure del professor Walter White si dirige verso il finale di stagione, online fioccano le parodie. Ecco le migliori, da quella in versione Lego a quella cantata da Taylor Swift

La guerra dei social media. In stile Trono di Spade

Un particolare dell'infografica che descrive i maggiori social media come fossero casate del Trono di Spade. Credits: HootSuite Google contro Facebook contro Twitter. Un po' come gli Stark, i Baratheon e i Lannister. E' questa la metafora scelta dal servizio di gestione degli account social HootSuite per raccontare la battaglia dei grandi colossi del web

Facebook, cinque parodie da non perdere

C'è chi ha immaginato una versione "vita reale" del social network. E chi ha fatto un salto indietro nel tempo ricostruendo un'ipotetica relazione negli anni '50. Fino ad arrivare ai filtri "anti-mamma" e alle famose "sedie" dell'utente numero un miliardo

Le assurdità Twitter delle celebrità diventano una hit

Uno screenshot del video. Da Paris Hilton a Kim Kardashian le sciocchezze pronunciate dalle star sul social network sono state messe in musica. E su YouTube gli utenti sembrano apprezzare

Jenna Marbles, la ragazza da un miliardo di click

Jenna Marbles su YouTube. Online la definiscono una "digital entertainer": con i suoi video buffi ed ironici che spaziano dal makeup alla musica, dall'alimentazione agli affari di cuore, la giovane blogger statunitense ha sfondato il muro del miliardo di visualizzazioni su YouTube

La classifica delle star con più follower "fake"

Getty Images Barack Obama ha il 50% di utenti fasulli, Britney Spears il 46%. Una società di analisi ha pubblicato la classifica dei vip mondiali con il più alto numero di seguaci "comprati". Katy Perry e Lady Gaga si giocano il primato...

Star a tutto fake

A smascherare i fake sulle pagine cinguettanti delle celebrità ci ha pensato la società di analisi Socialbakers. Il risultato è impietoso: fra le migliaia di follower delle più popolari star del momento, quasi metà sono falsi - Hanno migliaia di follower sul Twitter ma, da Lady Gaga a Justin Bieber, passando per Katy Perry e Rihanna, buona parte di essi sono fasulli. Il presidente Barack Obama e Justin Timberlake sono quelli messi peggio sul sito di microblogging...

Il "lettino" del terapeuta 2.0? E' su Skype e Facebook

Sergio Castellitto sul set di "In Treatment" - © Antonello&Montesi Mentre Sky Cinema trasmette dall'1 aprile la versione tutta italiana di Treatment" il web diventa l'ultima frontiera della psicoterapia: le sedute ora si fanno anche in videoconferenza

Porno, ecco cosa cerca il mondo

Uno screenshot della mappa interattiva di The Porn Doctor. Paese che vai gusti che trovi. Anche nella pornografia. A certificarlo è il motore di ricerca a luci rosse PornMD che ha pubblicato una mappa interattiva in cui mostra le principali parole cercate nei Paesi del mondo

Le poesie di Google

Tutto è nato per gioco tra gli utenti della community di Reddit: utilizzare la funzionalità di completamento automatico del motore di ricerca per generare brevi componimenti poetici. con un risultato spesso divertente.

Ecco a voi i Google Poems

La funzione di completamento automatico di Google? Può servire anche a generare poesie automatiche - Tutto è partito dagli utenti di Reddit che hanno creato una pagina speciale per raccogliere tutti i 'versi' automatici generati dall'algoritmo di Big G a partire dalle nostre richieste più frequenti. Eccoli in versione inglese e italiana

Black Mirror, le due (fanta)app di Charlie Brooker

Charlie Brooker, autore di Black Mirror. Credits: Flickr/sambeckwith e Flickr/feline_dacat L'autore della serie cult del momento propone due app immaginarie per migliorare le nostre vite digitali. La prima per farci aumentare la produttività, la seconda per superare il senso di vuoto che proviamo anche dopo aver giocato al migliore videogame

Tutti i marchi Sky e i diritti di proprietà intellettuale in essi contenuti, sono di proprietà di Sky international AG e sono
utilizzati su licenza. Copyright ©2014 Sky Italia - P.IVA 04619241005 - Segnalazione abusi

Dimenticato lo username? Dimenticata la password?

Non sei registrato? Registrati ora

Recupera username
Recupera username
Ti informiamo che a breve riceverai via mail il tuo username
Recupera username
Recupera password
Recupera password
Ti informiamo che a breve riceverai una e-mail che ti permetterà di modificare la tua password
Recupera password
Username non trovato in archivio.
Aggiorna indirizzo email
Calcola codice fiscale
Aggiorna indirizzo email
E' stata inviata una email di conferma al nuovo indirizzo che hai specificato, la procedura di aggiornamento sarà completa non appena selezionerai il link di conferma.
Aggiorna indirizzo email
Si è verificato un errore durante la procedura di aggiornamento. Riprovare più tardi
Caricamento in corso...

Cerca su Sky