Caricamento in corso...
11 maggio 2010

Evangeline Lilly: Lost in New York

print-icon
eva

Nella puntata del Letterman Show, in onda martedì 11 maggio su SKY Uno, la star canadese scherza sul finale di stagione più atteso della storia della tv e parla del suo romanzo incentrato su un "pappone" donna. Scopri in anteprima le battute dello show.

Guida tv - Scopri quando va in onda il David Letterman Show
Tutto sul David Letterman Show

Leggi anche
Lost: Ultima puntata vi farà piangere
Lost: il trionfo dell'originale
Lost è tutto da ridere

I più impazienti scopriranno lunedì 24 alle ore 6,00 su Fox, in contemporanea con la costa del Pacifico come finisce Lost. Per ingannare l'attesa, non resta che godersi una Evangeline Lilly, ospite della puntata del David Letterman Show in onda martedì 15 maggio su SKY Uno. La sexy Kate, la più contesa dell'isola, non svela però se preferische Jack o Sawyer. Punzecchiata da David, l'attrice canadese preferisce raccontare cosa farù da grande, ovvero la scrittrice.
Ecco un estratto dei momenti più divertenti dello show.

David Letterman: Che finale avrà questa serie ?
 Evangeline Lilly: L'ultimo episodio, senza rivelare troppo,  tiene fede alla tradizione di "Lost".
David Letterman: Cosa significa ?
Evangeline Lilly:  Rappresenta perfettamente la serie
L'unica degna conclusione  di questa serie, a mio parere...Io ho bisogno di un finale logico, che  per me sarebbe vedere uno che dice: "Ho fatto un sogno stranissimo".Sarebbe l'unico finale logico per me.
Evangeline Lilly: Che sia tutto un sogno ?  -
David Letterman
: Sì. Ebbene sì.
Evangeline Lilly: Hai l'immaginazione  più limitata d'America !
David Letterman: Come altrimenti potrebbe finire ?
Evangeline Lilly
: Dovresti dare un'occhiata a qualche  blog, visto che ce ne sono milioni,e leggere  uno dei tanti finali ipotizzati. Molti sono geniali.
David Letterman: Qualcuno  ha previsto il vero finale ?
Evangeline Lilly: Non ho letto i blog, perciò non lo so !
David Letterman: Dimmi qual è.  
Evangeline Lilly : Ok, ora ti dico cosa succede. Jack corre nella foresta  e si addormenta. Quando si sveglia, dice: "Ho fatto un sogno stranissimo".
David Letterman: So che mi stai deridendo,  so che mi stai prendendo in giro.
Evangeline Lilly: Non ti prenderei mai in giro, sei troppo avvenente.
.
David Letterman: Cosa farai dopo questa serie ? Vuoi continuare a lavorare  o concederti una vacanza ?
Evangeline Lilly: Vorrei provare a scrivere.  Hai qualche consiglio da darmi ?
David Letterman:Io ci ho provato e posso solo dirti  che è molto, molto difficile.
Evangeline Lilly: Più che un consiglio,  questo è un monito. Dammi dei consigli utili.
David Letterman: Non so dirti niente di utile. poche cose che ho scritto  e che pensavo fossero fantastiche in realtà erano porcherie. Perciò, tra le tante professioni,nutro particolare rispetto  per quella di scrittore.
Evangeline Lilly: I tuoi racconti finivano  con "Poi mi svegliai e dissi: 'Ho fatto un sogno stranissimo'" ?
David Letterman: No ! Ma in tutti c'era la frase:  "Mi sono vestita così per te". bocca al lupo per il tuo futuro  di autrice per fiction.....
Evangeline Lilly Ora sto lavorando a un romanzo sulla carriera di successo  di un pappone donna.
David Letterman: Quindi ti starai rendendo conto  di quanto sia difficile scrivere.
Evangeline Lilly
: E' vero, ma mi piace così tanto, che  se mi dicono: "E' tutto da rifare", : "Bene, scriverò di nuovo !". David Letterman: Davvero ? - Per i bravi autori, è un incubo.
Evangeline Lilly: Invece è una meraviglia !  Io vado in estasi. –
David Letterman: Buon per te.Avrai successo, ne sono certo.  So che Ernest Hemingway  si alzava la mattina e scriveva tra le 400 e le 600 parole  al giorno, non di più. Poi cominciava a bere gin.
Evangeline Lilly: Ottimo per far togliere le mutandine.
David Letterman: Esatto ! E poi Ernest Hemingway toglieva le mutandine.
Evangeline Lilly: E' quello che gli veniva meglio

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky