Caricamento in corso...

John Cena

Biografia

Tutto su John Cena

John Felix Anthony Cena, conosciuto più semplicemente come John Cena, è nato a West Newbury, in Massachusetts, il 23 aprile 1977. Il padre John senior e la madre Carol hanno altri quattro figli: Dan, Matt, Steve e Sean.
La famiglia ha origine italiane visto che il padre è un discendente dell’etnia arbereshe, i cosiddetti albanesi d’Italia stanziati nel meridione del Paese. La madre, invece, è italo-francese. John ha vissuto gl i anni degli studi senza muoversi dal Massachusetts, dove ha frequentato la Cushing Academy e lo Springfield College.
Al college, faceva parte della Divisione III All-American della squadra di football e indossava la maglia numero 54. Tale numero gli è rimasto appiccicato addosso anche nel wrestling, tanto che lo identifica nel merchandising che gli è stato dedicato. Dopo aver ottenuto, nel 1998, una laurea in fisiologia, John ha inseguito il sogno di fare carriera nel mondo del culturismo, ma ha anche lavorato come autista per una società di limousine. Nel 2009, durante la promozione del film 12 Round, Cena ha annunciato il suo fidanzamento con Elizabeth Huberdeau, una ragazza che aveva conosciuto già durante gli anni del college a Springfield. John e Liza si sono sposati l'11 luglio 2009 ma, dopo soli tre anni, Cena ha chiesto formalmente il divorzio.

 

Carriera

Il debutto sul ring risale al 2000, di fronte al pubblico di una piccola federazione californiana affiliata alla WWE. Solo l’anno dopo il campione di West Newbury firma un contratto per la World Wrestling Federation (oggi WWE) che gli permette di esordire sul palcoscenico televisivo di Smackdown con un avvincente duello contro Kurt Angle.
Pur perdendo la sfida Cena dimostra grande abilità. In seguito all’esecuzione di un perfetto rapper free style prima di un combattimento, un nuovo gimmik viene coniato apposta per lui. Successivamente, hanno inizio gli anni dei “regni”, corrispondenti alle cinture conquistate sul campo contro diversi avversari.
Parallelamente a questa ascesa, Cena coltiva il rap ed incide numerosi dischi che spopolano nelle classifiche statunitensi. Si pensi a You can’t see me inciso nel 2005 e debuttante in quindicesima posizione nella Billboard 200. Anche l’industria del cinema nota quello che, ormai, è diventato l’icona del mondo del wrestling e lo chiama a sé per farlo recitare in alcune pellicole, da Presa mortale alle Sorelle Perfette.

 

News

In occasione del tour europeo organizzato durante l’autunno del 2015, The Miz, il wrestler campione del mondo nella stagione 2010/2011, ha speso belle parole per John Cena, che considera un vero e proprio maestro. “Ho collaborato davvero con tantissime star sul ring e tutte molto cordiali, simpatiche e professionali. Ma la star con cui mi sono trovato senza dubbio meglio è stato il grandissimo John Cena. Lui mi ha insegnato cosa significa essere un campione e cosa significa essere professionisti nella WWE. Devo davvero tanto a John Cena, mi ha fatto capire cosa si doveva fare per essere una top star del Wrestling. E’ stato bello competere con un grande come lui” ha dichiarato The Miz in una intervista rilasciata alla redazione romana di Voci di Sport.
Intanto, John Cena continua ad allenarsi e la sua forma deve essere strepitosa se su twitter circolano video in cui The Face of WWE, come viene chiamato, riesce a sollevare dalla panca 463 libbre corrispondenti a circa 210 Kg di peso.
Nell’autunno 2015 si è sparsa la voce di un incidente stradale a danno del campione. Addirittura, sui social, circolavano delle voci riguardo alla presunta morte di John Cena e soltanto alcune apparizioni televisive sono riuscite a placare l’ansia dei fan.
Nel 2012 John Cena è stato comunque coinvolto in un incidente stradale. Il fatto si era verificato a Philadelphia ma non ha prodotto alcuna conseguenza negativa, tanto che lo stesso wrestler si è preoccupato di tranquillizzare i fan dichiarando di sentirsi al 100 %.

 

Curiosità

Il contributo al mondo del wrestling da parte di John Cena non è soltanto l’immagine del gigante buono.
Infatti, anche se John ha cominciato la propria ascesa vestendo i panni del rapper heel, cioè del wrestler che spesso infrange le regole ed infligge colpi bassi agli avversari, molto presto ha smesso quei panni per schierarsi definitivamente dalla parte dei face, i wrestler “buoni” ma, soprattutto, leali con i compagni di squadra.
E’ diventato così, un simbolo per tutti nonché la mascotte dei più piccoli appassionati di questa disciplina. Dall’altro lato, questa scelta di campo ha finito per attirargli delle critiche e dei fischi, comunque minoritari.
John Cena non è solo il simbolo della federazione ma ha anche inventato molte mosse wrestling o, perlomeno, le ha perfezionate. Tra queste, ci sono almeno tre mosse finali come la Protoplex, la Stepover toehold facelock o la F.U. (anche detta Attitude Adjustment) che consiste nel caricarsi l’avversario sulle spalle e lanciarsi in avanti per poi ributtarlo violentemente a terra sulla schiena. Durante la sua lunga carriera John Cena si è guadagnato diversi soprannomi tra i quali The Champ oppure Doctor of Thuganomics come uno dei personaggi interpretati sul ring che gli ha portato  molta popolarità.

 

Foto: Getty Images

 

 

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky