Caricamento in corso...

Maria De Filippi

Biografia

Tutto su Maria De Filippi

Figlia di un rappresentante farmaceutico e di una insegnante di greco, Maria nasce il 5 dicembre 1961 a Milano ma cresce con i genitori e il fratello Giuseppe a Pavia. Diplomata al liceo classico, prosegue gli studi laureandosi in Giurisprudenza con 110 e lode, specializzandosi in Scienze delle Finanze e tentando in seguito la strada della magistratura. Inizialmente lavora con l'Istituto per la Ricerca Sociale (IRS), per poi occuparsi dell'ufficio legale di una società produttrice di videocassette. Proprio grazie a questa, nel 1989 durante un convegno a Venezia contro la pirateria, conosce MaurizioCostanzo, presente come mediatore dell'evento.
La stima reciproca porterà i due a tramutare i loro rapporti professionali in rapporti personali, convogliando a nozze nel 1995. I due hanno un figlio, Gabriele.

 

Carriera

Conduttrice ma anche produttrice e autrice televisiva, nella sua lunga carriera Maria De Filippi non solo ha lanciato personaggi del mondo dello spettacolo (pensiamo solo ad Emma Marrone, Alessandra Amoroso, ma anche il ballerino Stefano De Martino), ma ha anche vinto tanti premi.
A partire dal prestigioso Telegatto, vinto nel 1997 e nel 2003 come personaggio femminile dell’anno o ancora, il Premio regia televisiva 2015 come personaggio dell’anno e uno nella categoria Top Ten per il programma Amici.
E’ la regina indiscussa del sabato sera con programmi come C’è posta per te, oppure del primo pomeriggio con Uomini e Donne; per non parlare poi del format Amici che ogni anno lancia nel panorama canoro italiano una nuova stella.
Si può dire che l’anno della sua svolta è il 1989, quando conosce Maurizio Costanzo, del quale diventa assistente. Il loro connubio porterà alla creazione di programmi di successo per Mediaset. Il debutto in televisione, appunto a Canale 5 arriverà nel 1992, quanto Maria subentrerà a Lella Costa nella conduzione del talk show Amici.
Il 1996 è l’anno di Uomini e Donne, mentre il 2000 sarà quello di C’è posta per te. Nel 2002, visto il successo della trasmissione, Amici cambierà titolo con Amici di Maria De Filippi, per sganciarsi dai problemi di copyright con l’omonimo programma statunitense.
I suoi programmi nel corso degli anni riusciranno a battere in ascolti, Fiorello, Gianni Morandi, Leonardo Pieraccioni, Panariello e la Canzonissima di Carlo Conti.
Anche quando Maria arriverà alla conduzione di trasmissioni non sue, il successo sarà sempre garantito. Nel 2005, infatti, la sua conduzione di Striscia la notizia, insieme al ballerino Kledi, batterà tre volte su quattro gli Affari tuoi di Paolo Bonolis. Dal 2006 in poi batterà con gli ascolti anche trasmissioni “ammiraglie” della Rai come Ballando con le stelle e il treno dei desideri, abbinato quest’ultimo anche alla Lotteria Italia.
Per lei ci sarà anche un grosso riconoscimento nel 2009: La Rai la chiamerà come direttore artistico del Festival di Sanremo accanto al conduttore Paolo Bonolis; incarico che la De Filippi, una volta ottenuta la liberatoria da parte di Mediaset, accetterà.
Dal 2014, invece, arriverà per lei anche la conduzione di un programma Sky: Tu si que vales, subentrato a Italia’s Got Talent. Esperienza che bisserà anche l’anno seguente, affiancando Mara Venier.
Nel corso del 2015 tornerà anche alla conduzione di Striscia La Notizia, questa volta affiancata da Michelle Hunziker.
Ancora adesso continua imperterrita la conduzione dei suoi cavalli di battaglia: Amici di Maria De Filippi, giunto alla quindicesima edizione e Uomini e Donne. Da poco inoltre è iniziata la diciannovesima edizione di C’è posta per te. Come produttrice lavorerà ancora per la quarta edizione del Coca-Cola Summer Festival e per la terza edizione di Temptation Island, il reality show che racconta la storia di sei coppie, non sposate e senza figli, chiuse per tre settimane in un villaggio e “tentate” da uomini e donne esterne.

Curiosità

Fu il ritiro imprevisto di Lella Costa per la prima edizione di Amici (1992) che spingerà Maria a misurarsi col piccolo schermo.
La personalità e la formula di portare alla ribalta persone comuni, con storie normali in televisione, ne decreterà il successo, indirizzandola a investire in questa direzione nelle trasmissioni da lei condotte e prodotte.
Ama gli animali (ha 4 cani) e le piace andare a cavallo.
I suoi programmi sono stati a volte duramente criticati per lo stile ritenuto troppo trash.

Foto: Getty Images

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky