Caricamento in corso...

Miley Cyrus

Biografia

Tutto su Miley Cyrus

Da beniamina di Disney Channel a bad girlMiley Cyrus è una attrice e cantautrice statunitense entrata precocemente nella schiera dei vip più seguiti: è dall’età di 11 anni che non smette di far parlare di sé.
 

Biografia

Miley Cyrus nasce a Nashville, nel Tennessee il 23 novembre 1992.
La ragazza è figlia del cantante country Billy Ray Cyrus e di Letitia Cyrus, detta “Tish”.
Quella di Miley è una famiglia numerosa: a distanza di 2 e 8 anni rispettivamente nascono infatti i fratelli, Braison e Noah; da parte di madre, poi, la cantante ha due fratellastri, Brandi e Trace (nati nel 1987 e 1989), in seguito adottati da Billy Ray Cyrus, mentre da parte paterna ha un fratellastro, Christopher Cody (appena 7 mesi più grande di lei).
 

Carriera

La carriera di Miley Cyrus prende avvio alla tenera età di 8 anni.
Nel 2000, infatti, l’intera famiglia si trasferisce a Toronto in quanto il padre è impegnato nelle riprese del telefilm Doc, in cui comparirà anche Miley.
In Canada prende le prime lezioni di canto e recitazione.

Tre anni dopo approda al cinema diretta da Tim Burton nel film Big Fish.
Nello stesso periodo prende parte ai provini per la parte di Lilly Truscott nel telefilm targato Disney Channel, Hannah Montana.
Scartata per questo personaggio, la giovane star ottiene la parte principale e, nelle vesti di Hannah Montana diviene presto un idolo.

Parallelamente alla recitazione, la piccola vip si dedica al canto e nel 2006 esce il suo primo singolo “The best of both worlds", sigla del telefilm che la vede come protagonista.
Nel 2007 arriva il disco d’esordio "Meet Miley Cyrus", che in poco tempo scala la vetta della Billboard 200, così come “Breakout”, secondo album uscito l’anno successivo.

Il 2008 è anche l’anno in cui Miley conduce i CMT Music Awards, i Teen Choice Awards, e presta la voce per il doppiaggio di Bolt - Un eroe a quattro zampe, cartone animato Disney; "I thought I lost you", brano della colonna sonora cantata dalla giovane promessa le vale la sua prima nomination ai Golden Globe.

Miley torna al cinema con un piccolo cameo in Sex ant the City 2 e, sempre nel 2009, registra "The time of our lives", disegna una linea di vestiti per Walmart e pubblica il romanzo Miles to go (uscito in Italia come La mia strada.
Torna poi a vestire i panni del personaggio che le ha dato la notorietà in Hannah Montana: the movie.

È il 2010 quando l’attrice registra l’ultima stagione di Hannah Montana, pubblica "Can't be tamed", suo terzo disco in studio e, pur deludendo la critica, riscuote grandi incassi al botteghino con The Last Song in cui appare come protagonista.

La Cyrus inizia gradualmente a togliersi di dosso i panni dell’adolescente acqua e sapone mentre partecipa, ormai tra i personaggi famosi più richiesti e rappresentativi, a iniziative benefiche per delle giuste cause (Amnesty Interational, le vittime del terremoto di Haiti e la lotta contro il cancro al seno, solo per citarne alcune).

Tra un tour e l’altro, Miley continua a recitare, comparendo in serie tv e pellicole cinematografiche come LOL - Pazza del mio migliore amico e Una spia al liceo.

Il 2013 porta con sé un prestigioso accordo con la RCA, controllata della Sony.
Dopo essere apparsa sulla copertina di Cosmopolitan, la Cyrus inizia a duettare con star del calibro di Snoop Dogg e will.i.am.

Nell'estate dello stesso anno fa capolino in molti giornali a causa della chiacchieratissima e provocante esibizione degli Mtv Video Music Awards, durante la quale si improvvisa ballerina di twerking .
La sua performance, ritenuta da molti scandalosa, viene in seguito giustificata dalla cantante dicendo che sta vivendo un momento di confusione legato alla troppa fama.

Pochi mesi dopo esce “Bangerz”, suo quarto album e tra il 2015 e il 2016 si attende l’uscita di “Miley Cyrus & Her Dead Petz” anticipata dal singolo Dooo It!

Foto by: Getty Images

Curiosità

Vita Privata

Nel 2009, galeotto il set del film The Last Song, Miley instaura una relazione con Liam Hemsworth.
I due escono allo scoperto nel 2012 per poi lasciarsi l’anno successivo in maniera piuttosto brusca, pur rimanendo, stando alle ultime dichiarazioni dell’attore, in buoni rapporti.

Tra gli altri flirt che si attribuiscono alla vip si annoverano il fotografo Theo Wenner, Benji Maddenn (il chitarrista dei Good Charlotte) e Justin Bieber.

Le Ultime News

Tra i personaggi famosi del momento, Miley Cyrus è sicuramente la più trasgressiva e ostentatrice, lo rivelano il suo profilo Instagram, i suoi video (Dooo It!, l’ultimo, in cui canta ricoperta di glassa) e le sue dichiarazioni.
Smentendo una relazione con la modella di Victoria’s Secrets Stella Maxwell, la Cyrus ha affermato: “Sono molta aperta: sono pansessuale. Ma non sono impegnata. Ho 22 anni. Esco, ma cambio stile ogni due settimane. Figuriamoci le persone con cui sto.”

Curiosità

Il vero nome di Miley Cyrus è Destiny Hope, datole dai genitori nella speranza che fosse benaugurale, sperando che la figlia avrebbe raggiunto obiettivi significativi una volta cresciuta.
Ben presto, a causa del sorriso contagioso, la madre e il padre iniziarono a chiamarla Smiley, abbreviato poi in Miley.
La ragazza era molto legata al nonno paterno Ronald Ray Cyrus, morto nel 2006: è proprio in ricordo del nonno che, nel gennaio 2008, la Cyrus ha legalmente cambiato il suo nome da "Destiny Hope Cyrus" a "Miley Ray Cyrus".

 

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky