Caricamento in corso...

Taylor Swift

Biografia

Tutto su Taylor Swift

Taylor Alison Swift è una cantautrice ed attrice statunitense.
E’ nata in Pennsylvania nel 1989 dove ha vissuto insieme ai suoi genitori a suo fratello Austin. Fin da piccola si appassiona alla musica country e soprattutto ai libri di poesia di Silverstein e Dr. Seuss.
A 10 anni entra a far parte di una compagnia teatrale per bambini e rimane affascinata dalla recitazione e dalla musica.
Più grande, indecisa su quale strada intraprendere, il direttore della scuola teatrale la spinge verso una carriera musicale e le trova un locale in cui esibirsi.
All'età di 12 anni impara i suoi primi accordi con la chitarra e, subito dopo, si diletta nella composizione scrivendo la sua prima canzone, intitolata Lucky You.
Ormai adolescente, ottiene di poter cantare all’apertura degli US Open di Tennis e durante questa esibizione viene notata dalla manager di Britney Spears che decide di seguire i suoi primi passi nel mondo della musica.

 

Carriera

La Swift comincia lavorando come autrice per la casa discografica RCA Records con la quale arriverà presto ai ferri corti perché la stessa non le permette di registrare i suoi pezzi.
Subito dopo la rottura, Taylor Swift sarà la prima cantante a firmare per la neonata casa discografica Big Machine Records per la quale pubblicherà un album composto di 11 inediti che rimarrà per ben 257 settimane nella importante classifica musicale statunitense Billboard 200.
Per finire questo album la cantante di Reading aveva interrotto gli studi che riprenderà solo successivamente portando a termine il percorso che le consentirà di ottenere il diploma.
Il seguito della carriera è stato certamente in discesa. Premi e riconoscimenti non sono mancati, così come nuovi record stabiliti come quando riuscì a totalizzare il maggior numero di download di un singolo nella prima settimana di uscita dello stesso superando perfino Lady Gaga.
All’attivo, Taylor Swift può registrare anche la realizzazione della colonna sonora di Hunger Games.
Segno che il mondo del cinema non era poi così lontano dalla carriera della cantante. Così sono arrivate anche le prime apparizioni sul grande schermo come quella in Valentine’s Day (Appuntamento con l’amore) insieme a Julia Roberts e Bradley Cooper.
Anche in televisione, però, Taylor non ha mancato di accontentare fan e critica recitando in una puntata di CSI: Scena del Crimine.

 

News

Il 2015 è stato un grande anno per Taylor, che ha riscosso un grandissimo successo con il suo album 1989 e ha girato il mondo con un tour che ha sorpreso perfino i fan più sfegatati della giovane cantante.
L’interprete di Shake It Off, infatti, è riuscita a portare sul palco leggende della musica come Mick Jagger, ma anche amiche strette quali Selena Gomez e Karlie Kloss, che hanno duettato con lei, hanno ballato e hanno dato vita a spettacoli ogni sera nuovi ed unici.
Nonostante questo, la classifica stilata dalla rivista Billboard per il 2015, che indica gli incassi raggiunti dai tour mondiali dei cantanti e delle band più famose, lascia Taylor Swift al secondo posto dietro agli One Direction.
La cantante, infatti, ha totalizzato quasi 18 milioni di dollari di incasso; due in meno rispetto ai 20 della band anglo-irlandese che raccoglie tra i suoi componenti proprio l’ex fidanzato di Taylor, Harry Styles.
Sembra che in seguito alla conclusione del tour 1989 Taylor si voglia prendere una pausa dai riflettori e dalla notorietà. D’altra parte, replicare il successo dell’ultimo lavoro discografico sarebbe davvero difficile.
I prossimi passi della giovane cantante, dunque, non sono ancora chiari. E’ certo che lei stessa vorrebbe godersi un po’ della tranquillità economica accumulata facendo tutto quello a cui negli ultimi tempi ha dovuto rinunciare: uscire con gli amici, viaggiare e, magari, scrivere qualche altra canzone.
In una intervista rilasciata ad un tabloid britannico Taylor non esclude che per ritornare in pista servirebbe qualcosa di veramente nuovo capace di offrirle nuovi stimoli.

 

Curiosità

I social sono sempre più importanti nella vita delle star. La promozione, ormai, è un lavoro che si svolge durante tutto l’anno. Foto della vita privata e lavoro si intrecciano nelle strategie di marketing dello showbiz.
Ecco, allora, perché è importante per Taylor Swift aver superato i 50 milioni di seguaci su Instagram. L'ex reginetta del country Usa, ormai diventata popstar a tutti gli effetti, ha di fatto rastrellato quasi 7 milioni di followers in sole 5 settimane, tanto da ringraziare tutti i suoi i fan per l’importante traguardo.
Certamente il successo sui social è frutto di un 2015 davvero superlativo per la cantante statunitense che ha raggiunto le vette della fama pop con l’album 1989. Nonostante la scalata alle classifiche ed il successo ottenuto, a differenza di altri colleghi, Taylor Swift è riuscita a mantenere una certa stabilità.
Lei dà il merito alla famiglia che le è sempre stata vicino. Addirittura, ha raccontato in un’intervista, qualche volta durante le serate del tour 1989, chiamava la madre per fare delle lunghe chiaccherate e ricordarsi, così, le priorità della sua vita.

Foto: Getty Images

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky