Caricamento in corso...

Tiziano Ferro

Biografia

Tutto su Tiziano Ferro

Tiziano Ferro nasce il 21 febbario 1980 a Latina, pur essendo di origine venete.
Il primo incontro con la musica avviene a 5 anni, grazie a una tastiera giocattolo. Già da piccolo scrive e compone pezzi che si diletta a registrare.
Nella musica incanala l'inquietudine adolescenziale che lo porta a prendere peso, arrivando a pesare 111 chili, (da cui il titolo di un suo album), perciò si dedica a corsi di chitarra, canto, batteria e pianoforte. Nel 1996 entra a far parte di un coro Gospel e tra lo stesso anno e quello successivo studia come doppiatore cinematografico e lavora come speaker in radio.
Gli inizi come cantante non sono dei più incoraggianti, ma poi Mara Maionchi e Alberto Salerno convincono la EMI a credere in lui, e lì tutto cambia.

Carriera

Il primo album esce nel 2001, Rosso relativo pubblicato anche in portoghese – brasiliano, francese e nel 2002 tradotto Rojo relativo per le edizioni destinate al pubblico spagnolo, argentino e messicano.

Due anni dopo è il turno di 111, anche questo destinato ad alcune edizioni straniere tra cui francese, brasiliane, bulgare, diventando 111 Cento oncie per quelle argentine, latine e messicane. Nel 2006 arriva Nessuno è solo (Nadie esta solo per l' edizione latina e spagnola) e nel 2008 Alla mia età uscito nel 2009 come A mi edad in America latina e Spagna.
Nel 2011 L'amore è una cosa semplice che darà il titolo sia al suo album che al suo secondo libro; l' album è destinato anche al pubblico austriaco, e successivamente (2012) in una versione nuovamente per Amercia latina e Spagna.
Nel 2014 esce la sua prima raccolta, TZN - The Best of Tiziano Ferro che arriva anche in UK e nel 2015 in Spagna. Tiziano Ferro si fa apprezzare non solo come voce, tanto da essere autore di alcuni brani non suoi: A chi mi dice dei BlueDove il mondo racconta segreti di Michele Zarrillo, Entro il 23 per gli MP2 e Dime tu con Myriam Montemayor.
Come se non bastasse, non è breve la lista dei duetti di Ferro con artisti italiani e non. Solo per citare quelli presenti nei suoi album: Universal prayer con Jamelia (2004), Sere nere con Liah (2005), Mi credo con Pepe AguilarNon me lo so spiegare con Laura Pausini e Baciano le donne con Biagio Antonacci entrambi nel 2006.
Virtualmente canta perfino con Dean Martin interpretando Arrivederci Roma (2007); con la tigre di Cremona duetta in Cuestión De Feeling sempre nel 2007. Nel 2008 con i Linea 77 in Sogni Risplendono, con Anahí e Dulce María in El Regalo Mas GrandeFranco Battiato in Il Tempo Stesso e con Kelly Rowland in Breathe Gentle. El Regalo Mas Grande con Amaia MonteroIl Re Di Chi Ama Troppo con Fiorella Mannoia risalgono al 2009. Di nuovo artisti d'oltreoceano nel 2010 con Mary J. Blige in Each Tear  e John Legend in Karma 2011.
Perfino un'interpretazione tedesca con Cassandra Steen in Liebe ist einfach e nuovamente spagnola con Malù per il medesimo brano tradotto El amor es una cosa simple nel 2012. Stesso anno per il duetto con Miguel Bosè in Amiga e quello successivo per quello con  Baby K in Killer e Luca Carboni in Persone silenziose. Infine nel 2014 con il Lorenzo nostrano in (Tanto) e di nuovo "all'estero" con  Pablo Lopez in Encanto.

News

Ultimamente Tiziano Ferro è stato di nuovo in tour, partendo da Torino ha percorso tutta la penisola lungo i suoi palazzetti. Il cantante si dichiara contento di potersi esibire in un contesto più intimo rispetto agli stadio, di grande impatto, ma molto dispersivi.
Ha messo in atto, comunque gli effetti speciali a cui ha abituato i suoi fan, che per fiducia hanno fatto registrare il sold out per le date italiane.
Ma anche in Europa Tiziano è molto seguito: sia in Germania che in Svizzera i biglietti dei suoi spettacoli sono stati venduti bene. Le esibizioni si sono focalizzate sul ripercorrere la carriera canora di Tiziano, che volutamente si è concentrando sui pezzi del suo Best of. Ma il cantante ha anche confessato che da tempo lavora su delle novità che promettono sorprese interessanti.

Curiosità

Tiziano vanta varie cover tra cui quella di Yahir per Alucinado nel 2003, Xdono versione swing di AlfredoRey e la sua Orchestra l'anno successivo; sarà al fianco di Laura Pausini per Non me lo so spiegare nel 2006 e perfino di Fiorella Mannoia per La paura non esiste nel 2009. 

Inoltre, dalle pagine tratte dalla raccolta dei diari personali, Tiziano si racconta attraverso i viaggi in giro per il mondo, mettendo nero su bianco parte della sua vita in Trent'anni e una chiacchierata con papà (Kowalsky editore, 2010).
Ma la vita prosegue e le esperienze si accumulano perciò Trent'anni e una chiacchierata con papà, non è l'unico libro scritto dall'artista: due anni dopo pubblica L'amore è una cosa semplice.

Foto: Getty Images

 

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky